Share via email

instagramI social  media cosiddetti “visual” stanno guadagnando sempre più terreno, basti guardare alla crescita di Pinterest e Instagram nell’ultimo anno.  L’utilizzo di immagini (e anche di video) si conferma un mezzo di comunicazione efficace e immediatamente comprensibile. Le immagini permettono alle aziende di diffondere il proprio messaggio in maniera più immediata e più proficua.

Nello specifico, sumAll ha analizzato circa 6.000 aziende e ha scoperto che Instagram è il social network di maggiore successo e di maggior efficacia per questi brand, notando una forte crescita della base di utenti, il grado di coinvolgimento e la correlazione dell’attività su Instagram rispetto alle vendite. In poche parole, Instagram utilizzato dalle aziende fornisce un ROI reale, cosa non da poco visto la costante richiesta da parte del management di poter calcolare un ritorno di investimento delle attività fatte sui social media.

Anche GlobalWebIndex vede Instagram come piattaforma social di maggiore crescita  nella seconda metà del 2013, con un incremento del pubblico del 23% arrivando a 90.77 milioni. A differenza dei social media “storici” come Facebook che ha registrato un lieve calo nel suo numero di utenti attivi anche se rimane la piattaforma social più popolosa.

16th-January-2014-Instagram-grows-by-23

Quindi possiamo sintetizzare dicendo che per Instagram il 2013 è stato un anno d’oro, per i risultati che ha raggiunto e per le novità che ha introdotto come la possibilità di registrare e condividere video e di inviare messaggi diretti. E, disponibile solo negli Stati Uniti, l’opportunità per i brand di fare advertising. Chissà cosa ci aspetterà in questo 2014!!

Questo articolo non è stato ancora commentato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *