Share via email

google

Google ha deciso di mettere i puntini sulle i per quel che riguarda eventuali omaggi di prodotti ricevuti dai blogger e l’output che ne consegue.

Succede spesso che i brand regalino i più disparati prodotti, principalmente per recensioni (sotto forma di tweet, foto instagram o, come succede da svariati anni, post nei blog) e molto spesso tali recensioni contengono link che rimandano allo shop o al sito del brand.

Le tre regole di Google, utili sia per chi scrive che per chi invia il regalo, sono molto semplici:
1. Utilizzare il tag “nofollow” quando si inserisce un link al brand (in modo tale che i motori di ricerca non indicizzino tale collegamento ipertestuale), visto che tali link non esisterebbero se non ci fosse stato l’omaggio del prodotto.
2. Dichiarare che si sta scrivendo il post perché si è ricevuto in omaggio il prodotto (in modo tale che i nostri lettori sappiano che, in quel momento, stanno leggendo un contenuto che potrebbe essere considerato “sponsorizzato”)
3. Creare un contenuto che contemporaneamente risulti interessante e aggiunga qualcosa a quanto già presente in rete su tale prodotto.

Più chiarezza, meno problemi :)