Share via email

netflix

Il 22 ottobre 2015 sarà ricordato come una data storica per gli amanti italiani delle serie tv: Netflix, il colosso dello streaming online on demand americano, è approdato in Italia.

Che cos’è Netflix?
Grazie a Netflix è possibile accedere, previo pagamento di un abbonamento mensile – la cui quota può variare da un minimo di 7.99 al massimo di 11.99 euro, a una vasta gamma di contenuti, quali appunto serie tv, film, documentari. Altro punto di forza sta sicuramente nella comodità del servizio: oltre al sito web, è disponibile anche l’app gratuita, sia per Android che per ios, che permette la visione da smartphone e tablet.

Altra chicca del servizio consiste nella possibilità di impostare più profili su uno stesso account. Ogni utente, ad esempio, può impostare le sue preferenze e tenere il conto degli episodi delle sue serie tv preferite. È disponibile anche l’opzione Parental Control, così da proteggere gli utenti più piccoli da contenuti inadatti.

La storia
Netflix nasce nel 1997 in California, più precisamente a Los Gatos, per volere di Reed Hastings e Marc Randolph. Inizialmente opera solo come servizio di noleggio di DVD e videogiochi via internet, per poi ampliare la sua offerta anche al servizio on demand. Dal 2010 ha iniziato ad espandersi in altri paesi e a produrre contenuti originali. Da allora il destino di Netflix è stato un’ascesa continua, fino a raggiungere i 50 milioni di abbonati nel 2014, che sicuramente non potranno far altro che aumentare nei prossimi anni.

L’offerta
Ma tornando al punto fondamentale, quali contenuti abbiamo a disposizione se ci abboniamo a Netflix? Al momento gli utenti italiani possono scegliere tra 516 film, 170 serie tv e 144 documentari. L’offerta comprende sia serie tv storiche, come Dexter e How I Met Your Mother, che serie originali. Tra queste spiccano Narcos, che narra la storia del celebre boss della droga Pablo Escobar; Sense8, prodotta e ideata dai celebri fratelli Wachowski (quelli di Matrix e Cloud Atlas per intenderci) e Orange is the New Black, serie tv già considerata cult. A queste si aggiungono poi i titoli frutto della collaborazione con Marvel, Daredevil, e il nuovo e sorprendente Jessica Jones, a cui poi seguiranno altre due serie e una miniserie.

Anche per gli amanti delle comedy c’è una vasta scelta: Grace & Frankie, Unbreakable Kimmy Schmidt e Master of None, solo per citarne alcune. Tutti titoli che hanno contribuito negli States, ma probabilmente presto anche in Italia, al nuovo trend denominato “Watch Instantly”, ovvero guardare tutti gli episodi di una serie tv immediatamente, senza aspettare la tradizionale messa in onda settimanale.

In ultimo, per quello che riguarda i film, da citare è sicuramente Beasts of No Nation, prodotto da Netflix e diretto dall’acclamato regista di True Detective Cary Fukunaga, che tratta della piaga dei bambini soldato nell’Africa centrale.

Solo il tempo ci potrà dire se Netflix avrà successo anche in Italia; è indubbio, però, che il suo avvento rivoluzionerà il nostro modo di guardare, e forse di intendere, i film e le serie tv.