Logo Easynet

L’evoluzione dell’IT ibrido al di là del cloud

Per anni le aziende hanno utilizzato l’IT ibrido in varie forme, per integrare diversi fornitori e diverse soluzioni e hanno dovuto dedicare team di lavoro interni per mettere insieme le varie tessere di questi puzzle, ma solo da poco devono affrontare ambienti così complessi, costosi e difficili da gestire. Si trovano infatti a dover integrare l’IT tradizionale con le nuove tecnologie nate per favorire la crescita del business e soddisfare le esigenze degli utenti e dei nuovi modi di lavorare (collaboration, BYOD, cloud…). Per superare questo gap Easynet suggerisce di fare tesoro dell’esperienza passata e riconoscere i vantaggi dell’IT ibrido, che riduce la complessità e aumenta l’agilità del business, anche oltre le aspettative dei CIO.

Leggi tutto »

Share via email