Share via email

Logo Canon

Canon completa la propria gamma di stampanti grande formato imagePROGRAF a 8 colori con due nuovi modelli dedicati al mercato delle arti grafiche.
Le due nuove stampanti grande formato a 8 colori Canon imagePROGRAF iPF6400S e iPF8400S – che sostituiscono rispettivamente i precedenti iPF6300S e iPF8300S – sono specificatamente progettate per il mercato delle arti grafiche, e sono adatte per applicazioni di produzione come la stampa commerciale e fotografica, il design, la cartellonistica per interni, la stampa di materiali POP e il proofing.

Tutti i modelli a 8 colori della serie Canon imagePROGRAF sono oggi dotati, nella configurazione standard, delle cartucce ad alta capacità che consentono lunghi cicli di produzione senza interruzioni, essendo sostituibili durante la stampa. Inoltre il modello imagePROGRAF iPF6400S offre altre importanti funzionalità opzionali come lo spettrofotometro.

Canon annuncia il lancio di due nuove stampanti grande formato a 8 colori destinate al mercato delle arti grafiche, che vanno ad arricchire la gamma delle soluzioni Canon imagePROGRAF. Le nuove imagePROGRAF iPF6400S e iPF8400S, rispettivamente 24” e 44”, sono progettate per supportare elevati volumi di stampa grazie ai serbatoi di inchiostro sostituibili, anche mentre la stampante è in funzione, e alla nuova tecnologia di controllo della corretta densità dell’inchiostro già presente nel modello top di gamma iPF9400S, lanciato a settembre del 2012.

Queste due funzionalità consentono a tutti i modelli Canon a 8 colori, che spaziano da 24 a 60 pollici, di offrire una maggiore qualità di stampa e lunghi cicli di produzione senza interruzioni a favore di una maggiore produttività per applicazioni grafiche, fotografiche, proofing e disegno industriale.

Canon imagePROGRAF iPF6400S è dotata di uno spettrofotometro opzionale, che in abbinamento al software Colour Calibration Management Console (CCMC), supportato oggi da tutti i modelli della gamma, consente una gestione del colore estremamente precisa. A questi si aggiunge la tecnologia ‘Calibration Link’ che permette, una riproduzione dei colori uniforme e precisa per tutti gli otto canali. Infine l’utilizzo combinato di uno tra i più diffusi RIP di terze parti presenti sul mercato e dello spettrofotometro opzionale, permette agli utenti di controllare automaticamente il colore e di creare profili colore.

Canon iPF6400S è dotato di cartucce di inchiostro da 300 ml (più capienti di quelle standard da 130 ml). La tecnologia ‘Hot Swap’, che prevede un “serbatoio” supplementare, consente agli utenti la sostituzione delle cartucce di inchiostro senza interrompere il processo di stampa.

Ulteriori funzionalità, a servizio di una maggiore profittabilità per le aziende del settore delle arti grafiche, includono la compensazione automatica degli ugelli ostruiti, la reportistica degli errori via email e la notifica della sostituzione dei materiali di consumo. Queste caratteristiche rendono le nuove stampanti grande formato le soluzioni ideali per gli ambienti di stampa in cui è richiesta un’elevata produttività e continuità produttiva.

L’hard disk potenziato di 250 GB, incrementato rispetto a quello da 160 GB dei modelli precedenti e in dotazione ad entrambi le stampanti, permette l’archiviazione di un maggiore numero di file che possono essere facilmente ristampati senza ricorrere all’uso del PC.

Applicativi a valore aggiunto come Photoshop Plug-in (software per la stampa professionale) e PosterArtist Lite (software che facilita la progettazione della cartellonistica), sono forniti nella configurazione standard in tutti i modelli a 8 colori di imagePROGRAF, così come l’utility Direct Print & Share.

Direct Print & Share, software che incrementa l’efficienza dei flussi di stampa semplificando i processi produttivi con la possibilità di condivisione attraverso i servizi cloud di Google, amplifica la possibilità di stampare documenti direttamente senza dover scaricare applicazioni dedicate o installare i driver della stampante.

Infine, la produttività può essere ulteriormente incrementata attraverso il processo coordinato di file multipli o la stampa in sequenza di documenti multipli nei formati JPEG, TIFF e PDF.

“I nuovi modelli iPF6400S and iPF8400S sono progettati per incrementare la qualità di stampa, la produttività e la semplicità d’uso. – ha affermato Walter Bano Wide Format Channel Director di Canon Italia – L’impegno di Canon nel soddisfare le esigenze dei nostri clienti e nel supportare i nostri partner, è testimoniato dal lancio di queste nuove potenti e versatili stampanti grande formato, progettate in base alle richieste dei nostri utenti.”

Le immagini sono disponibili nella galleria fotografica di Canon all’indirizzo:

http://www.canon-europe.com/About_Us/Press_Centre/Image_Library/Products/index.aspx