Download  

Share via email
Immagini

Logo Schneider Electric

Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia, annuncia che il motore di ricerca cinese Baidu ha scelto le sue soluzioni per Data Center prefabbricati per costruire un nuovo Data Center containerizzato.

Per Baidu si tratta del primo progetto di realizzazione di un Data Center containerizzato: sarà una soluzione, sostenibile dal punto di vista ambientale, che potrà essere implementata velocemente, consentendo di offrire con poco sforzo le grandi capacità operative richieste nell’era del cloud computing e dei big data. Si tratta di un progetto pioneristico che, oltre a rispondere alle esigenze di Baidu e del suo business in rapida espansione, è destinato a diventare un punto di riferimento per il futuro della costruzione di Data Center nel mercato cinese. 

Baidu è il più grande motore di ricerca cinese, e il più grande sito web cinese al mondo; ogni giorno le sue infrastrutture processano miliardi di richieste di ricerca e analisi immesse da utenti del web di tutto il mondo. Per soddisfare questa enorme domanda e assicurare risposte rapide, coniugando efficienza operativa e bassi costi, è necessario disporre di un Data Center completamente integrato.baidu m1

Il Data Center M1 di Baidu, che avrà il compito di gestire questa immensa quantità di dati, sarà il Data Center di produzione principale dell’azienda e rappresenterà un ulteriore passo avanti nella sua strategia green. Dopo aver superato una fase di gara molto intensa e rigorosi test, Schneider Electric si è assicurata il progetto grazie alle tecnologie avanzate, all’affidabilità dei suoi prodotti e alla solida reputazione del suo marchio. 

Rispettando esattamente le specifiche richieste da Baidu, Schneider Electric ha progettato e prodotto due moduli prefabbricati del Data Center M1, dotati di soluzioni che esaltano performance e risparmi energetici quali le soluzioni di condizionamento ad aria In-Row e il software DCIM (Data Center Infrastructure Management) integrato; includendo anche rack, UPS, sistemi di gestione del cablaggio, sistemi anti incendio, sistemi per la sicurezza e per il controllo degli accessi.

Ogni unità è fornita al cliente come soluzione completa, con l’infrastruttura IT preinstallata nei moduli e pronta per essere messa rapidamente in attività. I moduli sono costruiti con pareti isolanti resistenti a qualsiasi condizione atmosferica; sono altamente sicuri e adatti ad essere utilizzati in qualsiasi tipo di ambiente. 

I Data Center prefabbricati di Schneider Electric integrano una soluzione completa per la gestione dei dati, e le loro caratteristiche riflettono il valore aggiunto dell’offerta che l’azienda propone al mercato. Essi consentono efficienza nella gestione dell’energia e nell’uso dello spazio senza sacrificare funzionalità e prestazioni. Inoltre, questo tipo di Data Center è pronto ad adattarsi a nuove esigenze, in quanto è possibile reinstallarlo, espanderlo, destinarlo a nuovi compiti con rapidità e flessibilità. 

La costruzione di questo Data Center è un passaggio essenziale in una evoluzione che ci consenta di rispondere ai nuovi trend di mercato” ha dichiarato Dr. Chenhong Huang, Senior Vice President, Schneider Electric.

La richiesta di velocità, controllo dei costi e performance nella gestione dei dati cresce a ritmi esponenziali: e riteniamo che la soluzione Data Center prefabbricato di Schneider Electric sia destinata a essere il Data Center del futuro. Il successo della nostra offerta a Baidu rappresenta un attestato di fiducia nella nostra capacità di sviluppare innovazione nel settore; siamo partner affidabili per i nostri clienti perché studiamo con estrema attenzione l’evoluzione della domanda, e abbiamo l’obiettivo di diffondere il più possibile la conoscenza delle soluzioni prefabbricate e dei loro vantaggi, quali la loro mobilità, la flessibilità e semplicità della struttura, la rapidità di implementazione, la capacità di ridurre al minimo i costi”. 

Questo nuovo contratto è il più recente ampliamento di una partnership in espansione, che lega Baidu e Schneider Electric; l’azienda ha già fornito a Baidu rack e UPS per il sito di Yangquan e rack su misura per il progetto “Scorpio Plan”. In futuro, sia Baidu sia Schneider Electric studieranno ulteriori possibilità di cooperazione in ambito Data Center, proseguendo in un percorso di innovazione verso la realizzazione del Data Center del futuro, nell’era del cloud computing e dei big data.