Share via email

Logo Autodesk

Autodesk, multinazionale leader nel software 3D, sabato 22 giugno ha aperto le porte della sede milanese di via Tortona 37 a CoderDojo, un movimento internazionale nato in Irlanda per insegnare a bambini e ragazzi a programmare utilizzando tecnologia aperta e in modo gratuito e che si sta espandendo rapidamente anche in Italia.

L’iniziativa fa parte del supporto mondiale di Autodesk all’Education, che dopo aver già reso disponibile gratuitamente i propri software a milioni di studenti e docenti universitari, grazie alla diffusione delle tecnologie mobile, cloud e consumer è in grado oggi di offrire anche ai bambini della scuola primaria e secondaria la possibilità di sviluppare talento, creatività ed interesse per arte, scienza e tecnologia tramite progetti di alleanza come quella con CoderDojo.” Ha dichiarato Paolo Zambon, Autodesk Education Partnerships.

Uno degli obiettivi di Autodesk è quello di rendere la tecnologia sempre più semplice e accessibile a tutti per poter realizzare le proprie idee e soprattutto di formare le nuove generazioni di bambini e ragazzi che saranno coloro che ci permetteranno di avere domani un mondo migliore”. Ha dichiarato Emanuel Arnaboldi, country leader di Autodesk Italia. “CoderDojo permette ai ragazzi di imparare e sperimentare la tecnologia giocando e in modo gratuito e questo si allinea ai nostri obiettivi e abbiamo così messo a disposizione gli spazi aziendali e una serie di app scaricabili gratuitamente sui propri strumenti mobili o desktop per una giornata all’insegna delle più recenti tecnologie e del divertimento.”

I bambini che hanno partecipato all’iniziativa vanno dai 7 ai 12 anni e si sono iscritti gratuitamente attraverso il form pubblicato sul sito smappo.it. Nel corso della mattinata hanno assistito ad una dimostrazione sull’utilizzo del software Maya per realizzare effetti speciali e animazioni dei film e dei cartoon tra i più famosi e premiati al mondo, modellato e stampato in 3D e giocato con una serie di app gratuite Autodesk dando libero sfogo alla propria immaginazione.

Attraverso i videogiochi, il cinema, la televisione i nostri bambini entrano in contatto ogni giorno con animazioni ed effetti speciali e i più curiosi tra loro si domandano sicuramente qual è la magia che sta dietro a tutto questo.” Ha dichiarato Angelo Sala, mentor di CoderDojo Milano. ”Il nostro obiettivo oggi è di accompagnarli nella scoperta di queste meravigliose tecnologie e ringraziamo Autodesk che ci ha aperto le porte della sua sede e ci ha messo a disposizione le sue competenze per una mattinata di sicuro divertimento.“

Ecco alcune delle app utilizzate:

  • Homestyler – per progettare la casa dei sogni in 3D
  • Tinkerbox: gioco per iPad che insegna concetti di ingegneria meccanica divertendo.
  • 123D Design che permette di creare un modello digitale di un oggetto in 3D e successivamente di stamparlo in 3D o di dar vita alle idee direttamente su  iPad, Mac, PC o un browser web.
  • 123D Creature che permette a chiunque di dare vita a personaggi sofisticati direttamente sul proprio iPad, e di stamparli in 3D con la semplice pressione di un tasto
  • …e molte altre che potete trovare agli indirizzi web: http://www.autodesk.com/mobile-apps –http://www.123dapp.com

Informazioni su CoderDojo

CoderDojo è un movimento senza scopo di lucro che si occupa di istituire dei club e organizzare incontri gratuiti per insegnare ai giovani a programmare. Nato in Irlanda nel 2011, si rivolge a bambini e adolescenti e si sta espandendo a livello globale. CoderDojo promuove l’utilizzo del software open source e gratuito e dispone di una forte rete di soci e volontari a livello globale. CoderDojo ha una sola regola: Above All: Be Cool“, bullying, lying, wasting people’s time and so on is uncool. (*Soprattutto sii in gamba! Il bullismo, mentire e far perdere tempo non è da persone in gamba.)

http://coderdojomilano.it/about/#sthash.bqnMXzuu.dpuf

 

Informazioni su Autodesk Education

Autodesk offre a studenti ed insegnanti la possibilità di accedere gratuitamente alle più recenti versioni del proprio software di progettazione 3D per un utilizzo non commerciale. Nel 2012 l’Autodesk Education ha fornito l’accesso a 66 milioni di studenti e insegnanti per più di 176mila scuole in tutto il mondo. Incluse le ultime versioni del software di progettazione, oggi sono disponibili 40 prodotti attraverso la Autodesk Education Community.

 

Informazioni su Autodesk

Autodesk aiuta  le persone ad immaginare, progettare e creare un mondo migliore. Tutti, dagli studenti agli hobbisti sino agli ingegneri, architetti, progettisti professionali e artisti digitali utilizzano le app, il software e i servizi Autodesk per liberare la propria creatività, realizzare prodotti migliori e risolvere importanti sfide.

Per ulteriori informazioni su Autodesk, visita il sito http://www.autodesk.it/ o seguici su Facebook Autodesk Italia oppureTwitter @autodesk.