Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo AICA

Al convegno AICA premia i Concorsi Digitali realizzati in collaborazione con l’USR Veneto e Regione Veneto e traccia il bilancio di 4 anni delle sue attività per la promozione della formazione digitale attraverso competizioni rivolte agli studenti di tutta Italia.

Milano, 26 novembre 2015 – AICA, l’Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico partecipa a JOB&Orienta, la mostra convegno apertasi oggi alla Fiera di Verona.

Giunto alla 25esima edizione, JOB&Orienta in programma fino al 28 novembre è il più importante salone nazionale sull’orientamento, scuola, formazione e lavoro. Un appuntamento imperdibile per mettere sotto la lente di ingrandimento il mondo delle eccellenze, offrendo momenti di confronto su temi chiave per studenti, ragazzi in cerca di lavoro ma anche per docenti, dirigenti scolastici, operatori della formazione, tutti chiamati a guidare i giovani del nostro Paese attraverso percorsi formativi adeguati alle esigenze del mondo del lavoro.

A JOB&Orienta AICA, da sempre impegnata nella promozione attiva delle competenze digitali individuali e professionali attraverso strumenti riconosciuti a livello internazionale, presenta le tante iniziative avviate nel corso degli anni nel mondo della scuola e più in generale della formazione per la valorizzazione sul territorio di studenti talentuosi.

In particolare, il 28 novembre alle ore 9.00, in Sala Rossini, AICA premierà i vincitori del concorso digitale che ha indetto in collaborazione con l’USR Veneto e Regione Veneto: si tratta di un’iniziativa che ben si inserisce nel quadro delle tantissime attività svolte a livello nazionale da AICA insieme agli Uffici Scolastici (USR) e alle Regioni al fine di premiare le migliori realizzazioni digitali fatte a scuola.

Da 4 anni AICA collabora, infatti, con gli USR delle diverse regioni italiane con iniziative, premi per studenti e attività che mirano a introdurre nel curriculum formativo quelle e-skills che sempre più rappresentano strumenti preziosi per il dialogo tra scuola e mondo del lavoro.

Il risultato di questa attività sul territorio è stato ad oggi straordinario: per il solo anno scolastico 2014-15 AICA ha coinvolto oltre 4.000 ragazzi, 14 Uffici Scolastici Regionali e 5 Enti Regione, 420 istituti scolastici, 170 agenzie formative regionali, assegnando 184 premi.

Numeri significativi che danno la misura del forte impegno di AICA sul fronte della promozione di una scuola sempre più digitale, una promozione avvenuta grazie a un coinvolgimento ad hoc delle diverse realtà scolastiche regionali.

Da Nord a Sud sono state promosse iniziative di diverso tipo: dalla realizzazione di elaborati multimediali, portali web, videoclip allo sviluppo di APP per dispositivi mobili e moduli didattici interattivi.

La varietà e la qualità dei progetti presentati testimoniano il valore di un percorso che premia il coinvolgimento attivo e la creatività dei ragazzi. A questa già importante lista di iniziative si aggiunge anche quella di alcune Regioni che hanno iniziato a organizzare concorsi destinati alle Agenzie Regionali per la Formazione, che erogano percorsi IeFP (di Istruzione e Formazione Professionale).

Come nel caso del concorso USR Veneto e Regione Veneto, agli istituti premiati AICA destina un contributo economico per le necessità della scuola e inoltre consente ai docenti di sostenere gratuitamente tutti i moduli di una delle certificazioni erogate da AICA.

La diffusione delle competenze digitali nel mondo della scuola e la valorizzazione dei giovani talenti, sono fra le finalità principali dell’attività di AICA – attività che si inquadra in un accordo di collaborazione più che decennale con il MIUR.

Per maggiori informazioni sulle iniziative di AICA è possibile visitare il sito: www.aicanet.it