Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo AICA

AICA, l’Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, ha dato il via alla seconda edizione del percorso formativo “La comunità dei Futuri IT Leader”, promosso dal CIO AICA Forum – il gruppo di lavoro di AICA che riunisce i CIO delle più grandi organizzazioni pubbliche e private  italiane.  CIO AICA Forum è il chapter italiano della European CIO Association, l’associazione europea dei CIO.Dopo la positiva esperienza del 2013 si continua a proporre questa iniziativa finalizzata alla crescita professionale dei futuri IT Leader, offrendo ai giovani professionisti del settore la possibilità di instaurare un rapporto continuativo con chi oggi occupa il vertice delle funzioni IT, in una ottica di mentorship e di sviluppo basato sul dialogo e il confronto.

Il percorso 2014 seguirà in particolare quattro direzioni di sviluppo, individuate sulla base dell’esperienza dell’anno precedente e dei feedback ricevuti dai partecipanti:

–          la conoscenza delle esperienze di coloro che sono già leader;

–          le competenze di management;

–          il mantenimento e l’accrescimento delle competenze tecniche;

–          le competenze relazionali e di comunicazione.

I CIO che fanno parte di CIO AICA Forum sosterranno i futuri IT leader in tutte le direzioni indicate, ed ogni partecipante sarà personalmente supportato da uno di loro durante l’intero percorso.

Il Presidente di CIO AICA Forum, Gianluigi Castelli, commenta così questa iniziativa: “Ciò che rende unico il percorso della Comunità dei futuri IT leader è l’ampiezza e la profondità delle tematiche affrontate. Il metodo poi ha ben poco di accademico: è il condensato di esperienze vissute sul campo dai CIO  di esperienza e dagli altri docenti. Si mescolano, come in un cocktail ben bilanciato, molti ingredienti: manageriali, tecnici, comunicativi, di industrie diverse, di supporto allo sviluppo individuale. Senza dimenticare la parola “Comunità” che non è solo una promessa per il futuro, ma il metodo stesso di lavoro e di partecipazione.”

Positivi anche i commenti ricevuti dai partecipanti dell’edizione 2013, come ad esempio Elena Lenzi, di TNT Post. “. Il supporto costante di persone fortemente competenti e il mettere a fattor comune le problematiche legate al mondo IT reinterpretandole sul vissuto quotidiano, mi ha permesso di accrescere la mia visione dell’IT nel mondo aziendale, rendendola più attuale e aderente alla realtà, mettendo a fuoco punti di forza e debolezze sui quali investire e rafforzarsi.  E’ stato fondamentale mettersi in gioco in prima persona, partecipando in modo attivo alle discussioni, agli incontri, ai webinar, nonché al coaching; gli stimoli dal punto di vista relazionale e della comunicazione sono stati sicuramente molto importanti, e la componente più emotiva e personale di questo percorso è stata imprescindibile dai contenuti tecnici.”

 “La comunità dei futuri IT Leader 2014” : come si svolge il percorso

Dopo un momento di riflessione individuale sulla percezione del ruolo di IT Leader e sul proprio posizionamento, discusso con un CIO all’avvio del progetto, il percorso si svilupperà con quattro incontri in presenza a Milano, per una intera giornata di sabato, in cui i CIO presenteranno le loro esperienze sui temi:

  • 22 marzo 2014 – Storie di CIO, spesso a lieto fine (malgrado qualche errore)
  • 12 aprile 2014 – IT management for dummies (CIO survival kit)
  • 10 maggio 2014 – Le competenze tecniche servono!
  • 14 giugno 2014 – Parlare non basta, occorre comunicare


Al termine di ogni incontro, saranno individuati i partecipanti che si impegneranno a sottoporre casi di loro interesse alla Comunità durante un webinar interattivo che si terrà circa due settimane dopo l’incontro – presente almeno un CIO – ed a raccogliere congiuntamente in un testo i contenuti sviluppati.

In parallelo, si attiverà la comunità dei partecipanti e dei CIO, in particolare attraverso gli strumenti di social networking che essi stessi sceglieranno per comunicare, al di fuori dei colloqui e degli incontri in programma Inoltre, ciascun partecipante sarà stimolato a raffinare progressivamente un action plan individuale, con il supporto di un CIO,  che sarà sottoposto a una riflessione conclusiva nel mese di settembre 2014.

Per una autovalutazione iniziale e finale di alcune competenze ci si potrà avvalere del supporto di AICA attraverso il modello delle competenze secondo lo standard europeo e-Competence Framework. Al termine del percorso sarà poi prodotto un e-book , costituito dai contenuti raccolti dalla Comunità durante il percorso.

La Comunità si avvarrà di un Community Manager professionale appartenente alla Fondazione Politecnico di Milano e del supporto di un Coach professionista con compiti di Mentor e facilitatore per sollecitare lo sviluppo delle competenze relazionali, indispensabili per arrivare a ricoprire posizioni manageriali.

La Comunità dei Futuri IT Leader vede la partecipazione attiva dei seguenti CIO: Gianluigi Castelli (eni group e Presidente CIO AICA Forum), Dora Baiardo (Consorzio Nord-Ovest Coop), Massimo Bollati (TNT Post), Ernesto Bonfanti (Fiera di Milano), Paolo Ciceri (la Rinascente), Fabio Degli Esposti (SEA – società esercizi aeroportuali), Paolo Ferrara (DigiCamere), Roberto Fonso (Banca Popolare di Milano), Gianluca Fusco (EDIPower), Gloria Gazzano (Snam), Gianluca Giovannetti (Amadori), Giovanni Leone (Miroglio), Luca Martis (Sorgenia), Alessandro Musumeci (Ferrovie dello stato) Ugo Salvi (Saipem), Leonardo Sartori (Azienda Provinciale Servizi Sanitari – Trento), Dario Scrosoppi (Assicurazioni Generali), Enzo Vighi (Vittoria Assicurazioni).

***
Informazioni su CIO AICA Forum

CIO AICA Forum, il gruppo di lavoro AICA (Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico) dedicato ai CIO di grandi organizzazioni pubbliche e private, fondato nel 2009, è federato alla European CIO Association – il network dei CIO delle più grandi imprese ed enti dei Paesi Europei. CIO AICA Forum alimenta e promuove una propria agenda di lavoro in Italia, fra cui La Comunità dei Futuri Leader IT e CIO 2020, una riflessione sul futuro del ruolo del CIO. Attraverso European CIO Association, i membri italiani possono accedere ad una piattaforma che permette di condividere best practice e temi chiavi dell’IT, e di confrontarsi collettivamente con i principali fornitori IT, con le autorità europee, le istituzioni accademiche e la più vasta comunità di utenti. Il presidente di CIO AICA Forum è Gianluigi Castelli, CIO di ENI.