Download  

Share via email
Immagini

Logo Schneider Electric

Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia e dell’automazione, ha annunciato oggi l’ampliamento della propria gamma di UPS Galaxy™ 300 con le taglie da 60 kVA e 80 kVA. Questa espansione conferma la volontà del Gruppo di soddisfare sempre più le esigenze specifiche del canale della Distribuzione Elettrica, per il quale ormai è disponibile un ampio portafoglio di apparecchiature UPS monofase e trifase a marchio Schneider Electric. Progettata per gli utilizzi nelle industrie medio-piccole e negli edifici ad uso commerciale, la gamma Galaxy 300 da 10 a 80 kVA offre una protezione dell’alimentazione trifase ad alta affidabilità, semplice da installare e con un buon rapporto qualità-prezzo, ideale per applicazioni industriali e di sicurezza, piccole sale dati e apparecchiature mission-critical.

“I nostri partner impiantisti ed installatori hanno evidenziato la necessità di un sistema che offrisse maggiore disponibilità di potenza, con le caratteristiche di affidabilità e sicurezza che hanno sempre contraddistinto la nostra offerta di UPS”, ha dichiarato Davide Zardo, VP Divisione IT Schneider Electric Italia. “Con l’ingresso dei modelli da 60 e 80 kVA, la gamma Galaxy 300 ora soddisfa le esigenze di un numero ancora maggiore di aziende con un consumo di energia medio-basso. La gamma offre prodotti caratterizzati da installazione, gestione e manutenzione semplificate, nonché da una maggiore efficienza e facilità d’uso per mezzo di un’interfaccia estremamente intuitiva.”

Per garantire uptime e disponibilità, la gamma Galaxy 300 da 10 a 80 kVA permette l’installazione standard di una o due fonti di energia indipendenti, e utilizza una topologia on-line a doppia conversione per un effettivo isolamento tra ingresso e uscita con tempo di trasferimento pari a zero. Un bypass nominale del commutatore statico integrato del 100% impedisce l’interruzione, consentendo il trasferimento del carico alla rete elettrica durante forti sovraccarichi. I dispositivi collegati possono essere alimentati con due UPS in parallelo per aumentare la ridondanza del sistema. Inoltre, il sistema consente agli utenti di utilizzare una batteria di riserva integrata dotata di autonomia fino a 10 minuti o di un potente carica batterie per batterie esterne montate a rack o collocate in armadi esterni che forniscono fino a quattro ore di funzionamento.

Progettato per assicurare facilità di utilizzo, Galaxy 300 consente agli utenti di monitorare e gestire i requisiti di alimentazione localmente e in remoto attraverso una semplice interfaccia web corredata da un altrettanto semplice protocollo di gestione della rete. Inoltre, l’interfaccia utente, connotata da un elevato utilizzo di grafica, risulta semplice da leggere e fornisce quadri sinottici e allarmi acustici, oltre a essere disponibile in 18 lingue.

I sistemi UPS Galaxy 300 da 10 a 80 kVA sono dotati di ulteriori caratteristiche appositamente progettate per consentire un’installazione molto semplice, nel pieno rispetto delle normative, semplificare la manutenzione e la gestione durante l’intero ciclo di vita del sistema. Un bypass di manutenzione accessibile consente il completo isolamento di ciascuna parte del sistema senza interruzione dell’alimentazione; inoltre, una porta ad apertura a pressione e parti che si possono sfilare semplificano la manutenzione in spazi ristretti. Per risparmiare tempo durante l’installazione, il Galaxy 300 può essere facilmente installato in impianti nuovi o già esistenti, in configurazioni compatte all’interno delle quali tutti i collegamenti possono essere individuati facilmente. Guide passo- passo e menu intuitivi guidano l’utente durate l’installazione per semplificare e velocizzare i vari passaggi.

Le principali caratteristiche del sistema includono:

  • doppio ingresso che consente di collegare una o due fonti di alimentazione indipendenti,
  • correzione del fattore di potenza in ingresso che evita la necessità del sovradimensionamento di cablaggi, interruttori automatici e gruppi elettrogeni,
  • opzioni di runtime per UPS con batterie integrate ed esterne,
  • efficiente distribuzione dell’energia con due configurazioni disponibili: trifase – trifase e trifase – monofase,
  • conformità alla direttiva europea relativa all’utilizzo di sostanze pericolose (RoHS – Restriction of the use of Hazardous Substances).

I sistemi UPS Galaxy 300 da 10 a 80 kVA sono disponibili tramite i partner di canale Schneider Electric e i distributori di materiale elettrico.

Galaxy_300_Family_HIGH_withClippingPath