Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Asus

ASUS annuncia il sostegno, in qualità di Main Partner, del progetto #NonCiFermaNessuno, il tour universitario che parte oggi dall’Università La Sapienza di Roma per approdare in 14 città italiane (Varese, Urbino, Bari, Salerno, Cosenza, Palermo, Siena, L’Aquila, Venezia, Parma, Potenza, Milano, Pescara, Napoli) – facendo tappa in ciascuna città in altrettante università – con l’obiettivo di aggregare i giovani in una community, virtuale e fisica, via via sempre più estesa e numerosa, capace di attrarre ed unire tutti coloro che, nonostante la crisi e le tante difficoltà di ogni giorno, vogliano fare fronte comune e reagire insieme, affermando il proprio impegno a non arrendersi davanti a nulla.

 

Luca Abete, già inviato di Striscia La Notizia, sarà testimonial d’eccezione di questo percorso che attraverserà tutto il paese, da Sud a Nord, per motivare ed incoraggiare gli studenti e i giovani, alimentando in loro lo slancio necessario ad affrontare e superare le difficoltà che ciascuno può incontrare nel proprio cammino.

 

L’idea nasce da una sperimentazione concreta sul campo iniziata già diversi anni fa da Luca Abete in occasione degli incontri con gli studenti di alcune università italiane e intende raccontare e condividere con i ragazzi l’esperienza, vissuta in prima persona dallo stesso Luca Abete, di studente che non smette di inseguire con grinta e determinazione il proprio sogno, fino a raggiungerlo.

 

“Insegnare e preparare i ragazzi alla vita non è compito propriamente facile e motivarli è compito ancora più difficile perché spesso, quando si è giovani, non si accetta l’idea di essere influenzati dagli adulti. E’ sfida e insieme dovere di noi adulti riconoscere l’importanza di promuovere nei ragazzi quel senso di fiducia nelle proprie capacità, che è requisito indispensabile per la propria realizzazione”, ha affermato Manuela Lavezzari, Marketing Manager di ASUS. “Abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa perché ne condividiamo intimamente il messaggio di base: incoraggiare i giovani e le risorse più fresche e dinamiche della società è indispensabile per ottenere impegno e dedizione da parte loro. Ottenere la loro fiducia e motivazione può rivelarsi un percorso lungo e difficile, soprattutto quando esiste un divario generazionale, ma indispensabile per indirizzarli al conseguimento del miglior risultato in termini di rendimento e di sviluppo delle loro capacità, oltre che della propria realizzazione professionale e personale, consentendo loro di fornire così un valido contributo alla società di cui essi stessi sono i protagonisti”.

 

I numerosi feedback positivi registrati già all’avvio online dell’iniziativa, partita ufficialmente il 15 Settembre con il lancio del sito web www.noncifermanessuno.net, confermano non solo il gradimento verso questo tipo di attività, ma anche il bisogno da parte dei giovani di avere esempi nei quali riconoscersi e ricevere testimonianze tanto più efficaci quanto dirette, utili per superare le tante difficoltà della vita e, al contempo, abbattere i luoghi comuni.

 

 

Ulteriori informazioni sul tour sono disponibili all’indirizzo: www.noncifermanessuno.net.