Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Asus

Da oggi tutti i possessori di un notebook[1] ASUS – dalla popolare serie VivoBook alla raffinata famiglia ZenBook – hanno la possibilità di utilizzare unità SSD ad elevate capacità.

Le unità SSD migliorano le prestazioni in diverse aree: grazie all’utilizzo di memorie non volatili ad elevata velocità e ad accesso istantaneo per l’archiviazione dei dati – al posto dei piatti magnetici dei tradizionali hard disk – migliorano le prestazioni con velocità quintuplicate rispetto a quelle offerte da un hard disk classico. Nel corso di test interni, utilizzando il benchmark Futuremark® PCMark®, i notebook dotati di processore Intel® Core i3 e di un’unità SSD sono risultati 1,7 volte più veloci di quelli equipaggiati con  un processore Intel Core i7 e un HDD tradizionale.

Un’altra area in cui le unità SSD sono nettamente superiori agli hard disk drive, è l’efficienza energetica, poiché non utilizzano un motore che consuma energia, testine magnetiche in movimento o piatti rotanti: ciò equivale a una durata della batteria superiore del 37%[2].

Anche l’affidabilità e la protezione fisica dei dati vengono migliorate. I dati sono archiviati elettronicamente in un’unità SSD, perciò sono meno suscettibili a danni causati da urti – per esempio quando un notebook cade o viene colpito accidentalmente – assicurando una maggior affidabilità. Inoltre, poiché le unità SSD non contengono parti in movimento, operano in totale silenzio.

I clienti ASUS potranno godere di tali miglioramenti ancor più rapidamente, dal momento che i notebook dotati di SSD possono avviarsi il 30% più velocemente rispetto a un laptop tradizionale basato su drive HDD.

In precedenza, la possibilità di utilizzare unità SSD era un’opzione disponibile solo per i notebook di fascia più alta. Ora, un maggior numero di utenti di notebook ASUS hanno possibilità di scegliere le unità SSD.

 

 

[1] Esclusi Chromebook, E-reader e altri modelli che non possono  ospitare fisicamente SSD da 2.5 pollici.

[2] Basato su punteggio Mobile Mark, i7 SSD vs i7 HDD: 592 minuti vs 431 minuti