Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Asus

La superiore qualità delle soluzioni ASUS ROG e NVIDIA a disposizione del pilota italiano per esaltare le sue performance in pista 

Pochissime ore separano Massimo Masetti del Team Fast & Aged, sponsorizzato da NVIDIA e supportato dalle soluzioni ASUS Republic of Gamers (ROG), dalla possibilità di ottenere il podio nell’Eurogamer Assetto Corsa Championship, evento di portata europea che ha coinvolto 22 tra i migliori simdriver di diversa nazionalità e di cui si svolgerà questa sera la finalissima sul circuito di Adelaide.

Masetti è uno dei piloti italiani in lizza nella competizione che, a partire dallo scorso 8 marzo, ha visto sfidarsi i migliori piloti di diversi Paesi europei, selezionati tra i nomi più noti nella scena del simracing per la loro abilità e dedizione. I partecipanti sono stati invitati a competere uno contro l’altro su una delle vetture più formidabili di tutti i tempi, la leggendaria Lotus 98T, che Ayrton Senna ha guidato nel campionato di Formula 1 del 1986: senza dubbio una delle monoposto più difficili da domare. La sfida non viene solo dalla scelta della macchina: questo può dirsi propriamente un evento storico, nel senso che anche i circuiti sono stati selezionati da un set di piste appositamente modificate per Assetto Corsa. Il “1988 Track Pack” comprende alcune delle piste più belle di sempre, prima che le modifiche apportate negli anni ’90 a molti di questi circuiti stemperassero il carattere originario di molte delle curve più temibili. Imola, Città del Messico, Montreal, Silverstone, Hockenheim, Estoril hanno dato vita così ad uno spettacolo tutto da vedere, per non parlare delle sensazioni di guida che si provano lanciandosi tra i muretti dell’infida Adelaide.

Consapevoli del prestigio dell’ Eurogamer Assetto Corsa Championship e del valore del pilota italiano, ASUS ROG ha deciso di supportare le performance dell’asso italiano delle quattro ruote mettendo a sua disposizione, a campionato in corso, un nuovo equipaggiamento con soluzioni hardware che aiutassero a migliorare ulteriormente le sue prestazioni in gara. Sono state fornite nello specifico una scheda grafica ROG Strix GeForce® GTX 1080, caratterizzata da prestazioni assolute, un avanzato sistema di raffreddamento, affidabilità di livello superiore, estetica personalizzabile e soprattutto dalla GPU NVIDIA® GeForce GTX 1080 con clock fino a 1936 MHz (OC mode) e il monitor gaming ASUS ROG PG279Q, dotato di pannello da 27 pollici in risoluzione WQHD, il primo del suo genere con refresh rate a 165Hz e tecnologia NVIDIA® G-SYNC™ per assicurare la perfetta sincronizzazione tra display e GPU e garantire un gameplay sempre fluido e del tutto privo di lag.

La potenza della ROG Strix GeForce® GTX 1080 che Nvidia e ASUS mi hanno fornito” afferma Massimo Masetti, “mi ha permesso di spingere al massimo la qualità visiva di Assetto Corsa nella gestione dei riflessi, dell’illuminazione e dell’antialiasing, raggiungendo una soglia di fluidità assolutamente impressionante, pari a 200 fps, soprattutto nelle fasi di partenza, mentre prima faticavo a stare sopra i 100 frame al secondo.”

Anche l’utilizzo del monitor ASUS ROG PG279Q ha portato dei vantaggi alle performance del pilota italiano e del suo team: “Ho riscontrato un notevole beneficio dallo sfruttamento della tecnologia G-SYNC del pannello ROG utilizzato che, in abbinamento alla GTX 1080, rende l’azione sullo schermo davvero perfetta!” Afferma Masetti, che prosegue: “Per il mio compagno di squadra Alex Tarantino l’incremento del numero di Hertz ha cambiato nettamente la sua percezione di gioco. Prima girava a 60Hz e solo passare ai 165Hz dell’ASUS PG279Q gli ha consentito di abbassare da subito i suoi tempi di mezzo secondo abbondante”.

ASUS, da 11 anni protagonista nel mondo del gaming con il suo marchio Republic of Gamers, in questa occasione riconferma così la sua esplicita vocazione e mission più profonda verso lo sviluppo di soluzioni all’avanguardia, in grado di soddisfare le attese anche dei gamer più evoluti ed esigenti, premiando ed esaltando le loro performance e garantendo loro la miglior esperienza di gioco.

82 giri separano Massimo Masetti del Team Fast & Aged sponsorizzato da NVIDIA e supportato dalle soluzioni ASUS Republic of Gamers (ROG) dalla possibilità di portare il tricolore sul podio nel più difficile campionato cui l’esperto pilota abbia mai partecipato. Per sua stessa ammissione: “Mi sono confrontato con una moltitudine di piloti eccezionali. Nella maggior parte dei campionati ti ritrovi, in genere, a duellare con uno, massimo due sim-driver di altissimo livello, perciò averne così tanti in un’unica competizione è stato faticoso, ma estremamente stimolante. Ce la metterò tutta per arrivare sul podio!”

L’appuntamento finale per lo streaming che inizierà sul canale Twitch di Eurogamer.it è questa sera alle 21.00 e potrà essere visto collegandovi alla pagina Facebook di NVIDIA GeForce Italia.