Share via email

Logo Autodesk

Autodesk ha rilasciato recentemente il software di design generativo Autodesk Within Medical, che ottimizza la stampa 3D per gli impianti medici per l’industria ortopedica. Il software consente agli ingegneri biomedici di creare impianti ortopedici con strutture a micro-reticolo porose che aiutano a collegare  correttamente gli impianti all’impianto osseo vitale, e permette lo sviluppo di vasi sanguigni nel tessuto circostante (vascolarizzazione) per facilitare la guarigione.

“Poiche l’osso è di vitale importanza per molti interventi chirurgici , Within Medical utilizza diverse configurazioni di dimensione dei pori e superfici ruvide reticolari per aiutare l’impianto poroso ad integrarsi in modo corretto con l’osso,” ha dichiarato Mark Davis, senior director of design research in Autodesk. “I progetti realizzati con Within Medical sono inoltre ottimizzati per specifici processi di stampa 3d  – come la sinterizzazione laser del metallo diretta e la fusione a fascio di elettroni – che consentono la produzione ad alta precisione.”

Le applicazioni di Within Medical comprendono la riparazione chirurgica dei difetti o delle deformità del cranio, sostituzione dell’articolazione dell’anca, sostituzione della vertebra lombare e ricostruzione facciale.

Esistono attualmente più di 600 pazienti viventi con protesi progettate con la tecnologia Autodesk Within.

“Within Medical ha contribuito enormemente  a cambiare il modo in cui le protesi vengono progettate e costruite. E’ uno strumento con il quale sia le protesi standard che quelle personalizzate possono essere progettate e sviluppate in un modo più ‘biologico’ e intelligente,” ha dichiarato Daniel Fiz, CEO of Novax DMA, a company specializing in the R&D and production of innovative medical technologies. “Come chirurgo e designer credo che questo sia il più importante strumento che io abbia mai utilizzato, che ci permette di realizzare progetti anatomici impossibili da realizzare con altri software”.

Il design generativo è un punto centrale nel futuro di come saranno fatte le cose. E’ un processo dove la infinita potenza di calcolo del cloud viene utilizzata per generare una ampia gamma di design – da migliaia a decine di migliaia – che rispondono ad esigenze specifiche. Il design generativo può migliorare la qualità del progetto, l’efficienza e le prestazioni a qualsiasi livello.