Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

Logo Canon

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia due nuove stampanti multifunzione (MFP) entry-level di grande formato: Canon imagePROGRAF iPF770 MFP L36 e imagePROGRAF iPF670 MFP L24

I nuovi dispositivi offrono comode funzionalità di stampa, scansione e copia per le piccole imprese nei settori architettura, ingegneria, edilizia, produzione e istruzione.

Sviluppati per uffici in cui lo spazio è prezioso, iPF770 MFP L36 e iPF670 MFP L24 vantano un design compatto con un ingombro minimo. Munito di uno scanner da 36 pollici, iPF770 MFP L36 è la soluzione copia ideale per le imprese di architettura, ingegneria e costruzioni con esigenze di stampa di volumi medio-bassi. iPF670 MFP L24 è provvisto di uno scanner da 24 pollici creato per le piccole imprese e le scuole che necessitano di strumenti per acquisire, copiare e stampare facilmente documenti. Entrambi i dispositivi hanno un’interfaccia utente semplice e richiedono un’interazione minima, prima e durante l’uso.

La tecnologia SingleSensor garantisce una coerenza dei colori perfetta e immagini accurate, mentre il sistema d’inchiostri a 5 colori a pigmenti e coloranti (dye) con uno spettro cromatico riformulato, assicura una qualità d’immagine eccezionale. Grazie all’accuratezza delle immagini ottenute da L36 e L24, entrambi i modelli consentono alle aziende di ogni dimensione di migliorare la produttività e la qualità di uscita con un solo dispositivo versatile e accessibile.

Nei settori come l’edilizia, l’ingegneria civile, la produzione, la pubblica amministrazione e gli uffici municipali, i dispositivi multifunzione sono diventati normali strumenti di lavoro quotidiano, grazie alla loro efficienza e all’alta qualità delle immagini acquisite. Soddisfando le esigenze dei clienti che richiedono soluzioni adeguate a prezzi contenuti, i nuovi sistemi multifunzione sono stati specificamente progettati per migliorare la produttività delle piccole imprese che ritenevano i multifunzione troppo complicati per le loro necessità.

Altri vantaggi chiave dei nuovi dispositivi Canon comprendono le funzioni scan-to-network e scan-to-USB, riducendo al minimo la necessità di autorizzare i lavori tramite un PC collegato. Le modalità di scansione e copia possono anche essere regolate da “Draft” a “Best” per supportare la stampa di disegni tecnici, poster di grande formato o materiali didattici. Al contempo, sono disponibili semplici impostazioni di regolazione dell’immagine per ambienti CAD (computer aided design) che richiedono stampe più dettagliate.

“Ci sarà sempre una domanda per la scansione e la copia di disegni in ambito CAD”, ha commentato Teresa Esposito, Marketing Director Business Group di Canon Italia. “Il nostro obiettivo in Canon è capire le specifiche esigenze dei nostri clienti offrendo quindi soluzioni efficaci che soddisfino tutti i loro bisogni. I nuovi modelli imagePROGRAF sono specificamente sviluppati per le piccole imprese che richiedono le funzionalità e la flessibilità di un dispositivo multifunzione robusto, in combinazione con una reale semplicità d’uso e dimensioni compatte. Essi forniscono gli strumenti per lavorare in modo collaborativo, rendendo il controllo e la condivisione dei documenti più efficaci e semplici, un fattore particolarmente importante nei settori architettura, ingegneria, edilizia. Versatili, efficienti e realmente user-friendly, i nuovi dispositivi dimostrano il nostro impegno per fornire alle aziende la soluzione più appropriata per le loro esigenze.”

ImagePROGRAF iPF770 MFP L36 e iPF670 MFP L24 saranno disponibili da febbraio 2016.