Share via email

Logo Canon

I nuovi dispositivi da 24” a 60”, 8 e 12 colori, sono dotati di una serie di nuove caratteristiche per offrire qualità d’immagine, produttività e facilità d’uso superiori.

Tutti i nuovi modelli utilizzano la nuova generazione di inchiostri LUCIA EX, andando così ad ampliare la gamma prodotti che ne è dotata. Gli inchiostri LUCIA EX offrono uno spazio cromatico più ampio, neri più profondi, una migliore resistenza ai graffi e un colore più stabile per una qualità di immagine ottimale e per garantire l’assoluta costanza dei risultati tra i vari dispositivi.La tecnologia “Hot Swap” dà la possibilità di sostituire l’inchiostro durante la stampa, per non interrompere la produzione e ridurre così i tempi di fermo macchina.

I modelli a 12 colori, 24”, imagePROGRAF iPF6400 e iPF6450 sostituiscono i precedenti iPF6300 e iPF6350. Il nuovo Spettrofotometro opzionale per imagePROGRAF iPF6450 mantiene colori precisi, stabili e costanti nel tempo, grazie anche al suo filtro blocca UV commutabile, che permette una maggiore flessibilità con una vasta gamma di supporti.

L’utility “Calibration Link” permette di condividere i dati dello Spettrofotometro con tutte le stampanti grande formato a 12 colori lanciate da Canon nel 2012. Necessita solo di essere installato su un iPF6450 così gli utenti possono controllare centralmente la gestione del colore di più unità imagePROGRAF posizionate altrove, ottimizzando l’output e garantendo uniformità e ripetibilità del colore.

La gamma imagePROGRAF è ulteriormente potenziata dalla stampante a 12 colori, 44”, imagePROGRAF iPF8400. Sostituto di iPF8300, il nuovo modello è fornito di un disco rigido interno da 250GB e di un algoritmo di calcolo più performante. Sul mercato sono in vendita anche i 60” imagePROGRAF iPF9400 e iPF9400S, rispettivamente a 12 e 8 colori. Entrambi i modelli si rivolgono ai mercati della fotografia, belle arti e dell’insegnistica, ambiti nei quali la qualità dell’immagine è un elemento importante. Grazie agli inchiostri LUCIA EX, che forniscono una gamma cromatica più ampia di circa il 20%, la qualità complessiva dell’immagine è migliorata e la velocità di stampa è stata incrementata.

Perfezionate tecnologie interne applicate a iPF9400S garantiscono un numero inferiore di passaggi della testina di stampa con il risultato di una produttività incrementata. iPF9400S grazie ad una nuova sequenza di azionamento delle teste di stampa, abbina colori brillanti, ad una velocità ai vertici della categoria rendendolo ideale per la stampa di poster.

Canon ha inoltre sviluppato un Plug-In Photoshop che include una funzione di layout con regolazione automatica delle dimensioni, ideale per le stampe artistiche. Inoltre, i software di contabilità, configurazione supporti di stampa e calibrazione, forniti in bundle con i nuovi modelli, sono stati aggiornati per offrire agli utenti la flessibilità e la facilità d’uso per creare, monitorare e consegnare tutti i lavori di stampa secondo le esatte specifiche.

Una selezione di queste nuove stampanti largo formato è esposta presso lo stand Canon (padiglione 3.2) a Photokina 2012 (18-23 settembre 2012).

I nuovi modelli saranno disponibili da settembre 2012.

Le immagini sono disponibili nella galleria fotografica di Canon all’indirizzo:

http://www.canon-europe.com/About_Us/Press_Centre/Image_Library/Products/index.aspx

Serie imagePROGRAF – Caratteristiche principali

·Cinque nuovi modelli: imagePROGRAF iPF6400, iPF6450, iPF8400, iPF9400 e iPF9400S

·Nuovo Spettrofotometro opzionale per imagePROGRAF iPF6450 per qualità d’immagine e gestione del colore ottimali

·Modelli per il mercato delle arti grafiche: fotografia, belle arti, prove colore e insegnistica

·Con il lancio dei nuovi modelli, Canon diviene la prima società a utilizzare un solo sistema d’inchiostri sull’intera gamma per la massima coerenza di risultati.