Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

Logo Canon

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, presenta LX-MU800Z e LX-MU600Z, due nuovi proiettori con tecnologia laser che vantano una risoluzione di 1.920×1.200 pixel. Entrambi i modelli offrono tutti i vantaggi della tecnologia di proiezione laser, garantendo una lunga durata nel tempo, massima luminosità ed eccellente riproduzione del colore.

La tecnologia di proiezione laser si sta rapidamente diffondendo nei mercati del digital signage, retail, education e delle attrazioni turistiche, proprio grazie alla sua riconosciuta longevità e alla capacità di fornire una luminosità costante. Per rispondere alle esigenze di questi mercati, i nuovi proiettori Canon sono stati progettati per garantire fino a 20.000 ore di funzionamento. Non avendo alcun filtro, i nuovi modelli hanno bisogno di una minima manutenzione nel corso della loro vita. Tutto ciò, contribuisce a ridurre il total cost of ownership con la possibilità di utilizzare questi proiettori negli ambienti più diversi. I proiettori sono, inoltre, coperti da garanzia avanzata per un periodo di 3 anni che offre un’unità sostitutiva entro 24h in caso di guasto.

La luminosità dei due proiettori, rispettivamente di 8.000 e 6.800 lumen, assicura la riproduzione fedele di un’ampia gamma di colori, grazie all’innovativa ruota colori a quattro segmenti e al laser a luce blu. Per poter utilizzare i proiettori nelle diverse location è possibile regolare la luminosità in funzione delle proprie necessità variando la potenza del laser: dal 20% al 100% nel modello LX-MU800Z a 8.000 lumen e dal 35% al 100% nel modello LX-MU600Z a 6.800 lumen. I due proiettori integrano la tecnologia Dynamic Black che, una volta attivata, corregge automaticamente e in tempo reale il contrasto, modificandolo in un range da 1.050:1 a 10.500:1 in modo da garantire una perfetta visione anche delle scene buie.

I nuovi proiettori mettono a disposizione una serie di configurazioni che assicurano a installatori e system integrator una grande versatilità di utilizzo:

  • Regolazione geometrica e trapezoidale a 4 angoli (V: ±40%, H: ±60%) che consente di proiettare le immagini su superfici piatte o curve, ottimizzando la qualità di visione
  • Impostazione a 360 gradi, se supportata da un sistema adeguato, per proiezioni verticali
  • Supporto connettività HDBaseT e 3G-SDI per la trasmissione di contenuti ad alta definizione su lunghe distanze e ampia gamma di opzioni di installazione

I proiettori Canon LX-MU800Z e LX-MU600Z saranno disponibili nella seconda metà del 2016. I nuovi modelli ampliano la gamma di proiettori Canon, permettono di rispondere alle esigenze del mercato AV e confermano la mission di Canon di essere un player sempre più protagonista nel mercato della videoproiezione professionale.

Un commento

Post Comment

I commenti sono chiusi.