Share via email

Logo Canon

Canon si complimenta con il fotografo svedese, Paul Hansen, vincitore del World Press Photo of the Year 2012. La sua foto, che mostra un gruppo di uomini mentre trasportano due bambini attraverso una strada a Gaza City diretti a una moschea per la cerimonia funebre, è stata scelta tra 103.481 immagini

Il concorso World Press Photo, universalmente riconosciuto come la più prestigiosa competizione al mondo aperta ai fotogiornalisti, è sponsorizzato da Canon fin dal 1992. Giunto alla sua 56ª edizione, il concorso ha registrato la partecipazione record di 5.666 fotografi professionisti di 124 Paesi. La giuria, guidata quest’anno da Santiago Lyon, vice presidente e direttore della fotografia di The Associated Press, ha premiato 54 fotografi in nove categorie tematiche e, ha selezionato l’immagine
vincitrice del World Press Photo of the Year 2012.

“Siamo orgogliosi di aver sostenuto il World Press Photo e il considerevole talento fotogiornalistico mondiale per oltre 20 anni”, commenta Marco Di Lernia, Marketing Director Consumer Imaging di Canon Italia. “Crediamo nel potere dell’immagine e quella di Paul è innegabilmente e straordinariamente comunicativa. Ci congratuliamo con Paul e con tutti gli altri vincitori di questa edizione di World Press Photo, premio che definisce lo standard per il fotogiornalismo a livello mondiale.”

L’immagine vincitrice è stata scattata nella città di Gaza, Territori palestinesi, il 20 novembre 2012 con una reflex digitale Canon EOS 5D Mark II. Hansen, durante la serata di premiazioni che si terrà ad Amsterdam, riceverà un premio in denaro di
€ 10.000 da World Press Photo. Inoltre, Canon Europa gli donerà una fotocamera reflex digitale professionale e un kit di obiettivi a corredo.

Anche l’Ambassador Canon Paolo Pellegrin, Magnum Photos, è stato premiato dalla giuria del World Press Photo of the Year, conquistando il secondo posto nella categoria General News Stories.

Tra i premiati anche altri Italiani: Fabio Bucciarelli (secondo premio Spot News), Alessio Romenzi (primo premio General News), Vittore Buzzi (terzo premio Sport Feature), Fausto Podavini (primo premio Daily Life), Paolo Patrizi (secondo premio Daily Life).

Le immagini premiate saranno presentate in una mostra itinerante che toccherà oltre 100 città, in più di 45 paesi. La prima mostra del World Press Photo 2013 aprirà ad Amsterdam il 26 aprile 2013 mentre la tappa italiana sarà a Milano presso la Galleria Carla Sozzani (Corso Como, 10) dal 5 maggio al 2 giugno 2013.

Ulteriori informazioni su World Press Photo sono disponibili all’indirizzo www.worldpressphoto.org

World Press Photo

World Press Photo è impegnata a sostenere e promuovere in tutto il mondo i più elevati standard nel fotogiornalismo. L’organizzazione si pone come obiettivo quello di creare interesse e apprezzamento da parte del pubblico per il lavoro dei fotografi e per il libero scambio di informazioni. Le attività, che comprendono l’organizzazione di un concorso annuale e di mostre in tutto il mondo, sono finalizzate a incentivare il fotogiornalismo attraverso programmi didattici, e a una maggiore visibilità della fotografia giornalistica tramite una serie di pubblicazioni.

World Press Photo è un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro con sede ad Amsterdam, Paesi Bassi, dove è stata fondata nel 1955.

Le immagini sono disponibili nella galleria fotografica di Canon all’indirizzo:

http://www.canon-europe.com/About_Us/Press_Centre/Image_Library/Products/index.aspx