Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Canon

Nuova soluzione in linea per la verniciatura, il taglio e l’impilatura di stampati  in cartone, rivolta al settore del packaging. La prima installazione è attiva  in Germania, presso lo stampatore di imballaggi Joh. Leupold GmbH, ed è frutto della partnership strategica con il gruppo Tresu ebielomatik Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia l’integrazione della sua installazione Océ InfiniStream, presso lo stampatore di imballaggi Joh. Leupold GmbH, con una nuova tecnologia per verniciatura, taglio e impilatura dei materiali in cartone. Questa soluzione, risultato della partnership strategica con TRESU Group e bielomatik, estende le possibilità della stampa  digitale di cartoni pieghevoli, basate su Océ InfiniStream. TRESU Group, leader nella tecnologia per la stampa flessografica e per la verniciatura di prodotti di cartotecnica e bielomatik, una società di Leuze Group che produce e ingegnerizza sistemi per la trasformazione di carta e materiale plastico, sono affermati fornitori nell’industria della stampa. Verniciatura e taglio da bobina TRESU Group e bielomatik aggiungono alla tecnologia Ocè InfiniStream la  possibilità di verniciatura in linea, taglio e impilatura, per una produzione industriale di stampati su cartone. TRESU webCoat fornirà un’unità per la stampa flessibile dei rivestimenti, mentre bielomatik aggiungerà la taglierina  a controllo digitale CFS di72, incluso un impilatore per la pallettizazione in linea. Le stampe potranno avere rivestimenti standard UV o con vernici ad acqua e sarà possibile tagliare precisamente i fogli, impilandoli in pallet per le successive operazioni di fustellatura o per decorazioni a caldo e in rilievo. Il sistema gestisce dimensioni di stampa comprese tra i formati B2 e B1 e lunghezze fino a 1.060 mm. “bielomatik è orgogliosa di questa partnership” – ha affermato Dirk Vößing, CEO of bielomatik, Leuze GmbH + Co. KG – “Essere stati scelti da un leader di mercato come Canon premia il nostro impegno nella qualità e nel servizio al cliente ed è un riconoscimento della nostra esperienza nella lavorazione della carta e del cartone. La collaborazione di queste tre aziende internazionali permetterà di offrire soluzioni perfette per la stampa digitale e per la lavorazione del cartone pieghevole a tutto il settore del packaging”. “Siamo lieti di essere stati selezionati come partner per il progetto Océ InfiniStream” – ha commentato Søren Maarssø, COO di TRESU Group, Danimarca – “Consideriamo questo progetto un passo decisivo verso la realizzazione di un’offerta completa per il settore del packaging, dal tradizionale web coating al digital printing, e siamo quindi grati per essere stati coinvolti in questo importante progetto”. Nuovi standard per la stampa dei cartoni pieghevoli Questa partnership rappresenta un’ulteriore innovazione, introdotta da Canon, nelle soluzioni di stampa dei cartoni pieghevoli. L’assenza di sistemi dedicati alla produzione industriale  è infatti la ragione principale della scarsa penetrazione del digital printing nel comparto packaging. Con l’introduzione della tecnologia a bobina di InfiniStream, Canon offre una soluzione di stampa digitale competitiva, in termini di produttività e di gestione dei formati, offrendo una reale alternativa futura ai sistemi di stampa offset. La produzione di pieghevoli richiede tagli precisi e possibilità di impilatura per i cartoni pesanti, l’accordo raggiunto con TRESU Group e bielomatik risolve queste esigenze e sottolinea l’impegno di Canon nel settore degli imballaggi e la sua volontà di diventarne un fornitore di riferimento. “Canon, con la tecnologia InfiniStream, sta investendo molto nel settore della stampa digitale per il packaging” – ha affermato Peter Wolff, Director of Commercial Printing, Canon Europe – “Siamo orgogliosi di avere a bordo bielomatik e TRESU Group che, forti della loro pluriennale esperienza nel settore, saranno partner preziosi per creare soluzioni allineate agli standard professionali. L’installazione e il testing presso Leupold è parte della nostra strategia, volta a sviluppare soluzioni congiunte con aziende leader di mercato”. “Il settore dell’imballaggio richiede soluzioni digitali che si integrino con le tecnologie di stampa tradizionali” – ha aggiunto Bernd Assmann, Managing Director di Leupold – “La tecnologia Océ InfiniStream ha compiuto considerevoli progressi negli ultimi mesi e l’aggiunta di un’unità di taglio e verniciatura rappresenta un passo decisivo per la produzione digitale di cartoni pieghevoli”. Prestazioni elevate nella stampa digitale del packaging La possibilità di gestire tirature più brevi, unita alla riduzione di costi e scarti e ad una maggiore velocità di esecuzione, fanno della tecnologia Océ InfiniStream la risposta ideale alle tendenze del settore packaging. Si tratta di una tecnologia che offre qualità e produttività paragonabile alla produzione offset ed una riduzione dei tempi di settaggio, con possibilità infinte di personalizzazione della stampa foglio per foglio, che consente di risparmiare e stampare in modo più efficiente. La tecnologia elettrofotografica a toner liquido integrata nell’architettura modulare a castelli permette stampa di qualità su cartone standard con configurazioni fino a 7 colori. InfiniStream raggiunge una velocità di stampa fino a 120 metri al minuto, vale a dire oltre 14.400 fogli nel formato B2 (50×70 cm) o 7.200 fogli nel formato B1 (70×100 cm) all’ora su una bobina larga 28 pollici. Riferimenti Internet: Canon prodotti Consumer & Business: www.canon.it