Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

I due nuovi modelli della serie Ocè Arizona 6100 – Ocè Arizona 6160 XTS e Arizona 6170 XTS, rispettivamente a 6 e 7 colori – racchiudono la pluripremiata tecnologia Arizona e offrono, per la prima volta, la possibilità di sfruttarne versatilità e semplicità  anche per grandi volumi di stampa su materiali rigidi, con una velocità di 155m² all’ora e una qualità impeccabile.

La nuova serie è infatti ideale per elevate produzioni e racchiude innovative funzionalità, tra cui: manutenzione automatica delle testine, messa a registro pneumatica, efficace sistema di aspirazione con due zone indipendenti per stampe non-stop.

La serie Ocè Arizona 6100 è stata progettata con un focus specifico sulla produttività ed è ottimizzata per aumentare efficienza e velocità. Sviluppata come sistema flatbed dedicato, Arizona 6100 offre un piano di lavoro extra large di 2.50 x 3.05 metri ed un efficace sistema di aspirazione, a garanzia della stabilità dei supporti in fase di stampa. Permette inoltre di utilizzare materiali più o meno pesanti, dalle forme più disparate o pre-tagliati, multi-strato e fronte-retro, mantenendo sempre un registro perfetto.

Il piano di lavoro prevede due zone indipendenti, dotate di una propria area di aspirazione, per stampe simultanee ed un’operatività senza interruzioni: mentre un’area è in fase di carico, l’altra termina di stampare. Inoltre, è possibile unire le due aree di lavoro per formati fino a 2.50m x 3.05m.

Grazie ad un sistema di aspirazione molto efficace,  la messa a registro è sempre precisa anche per i supporti più ingombranti i quali possono essere posizionati in pochi secondi. La semplicità del sistema permette all’operatore di lavorare contemporaneamente su due macchine, incrementando la produttività.

La serie Ocè Arizona 6100, dotata di un carrello con circa 27.000 ugelli piezoelettrici disposti su 7 file, è in grado di stampare in modalità inkjet ad una velocità di 155 m²/ora. Il nuovo Automated Printhead Maintenance System esegue automaticamente la pulizia delle testine, in meno di 25 secondi per colore, assicurando che gli ugelli siano sempre pronti. La serie 6100 ha una qualità di stampa, anche ad alta velocità, paragonabile a quella fotografica, grazie alla pluripremiata tecnologia Océ VariaDot™, integrata in tutta la serie Arizona. Il sistema Active Pixel Placement Compensation gestisce infine al meglio ciascun pixel, per stampe accurate ed uniformi sull’intero piano di lavoro.

La gamma Océ Arizona 6100 è facilmente espandibile, grazie alla possibilità di aggiungere due canali inchiostro per applicazioni con tecnologia “white ink” o altri utilizzi. La sua interfaccia hardware/software si integra inoltre facilmente con sistemi di workflow e automazione di terze parti.

“Le nuove funzionalità della serie Océ Arizona 6100 permettono di stampare ad alta velocità, senza compromettere la qualità, e ne fanno quindi la serie più produttiva, affidabile e semplice di tutta la gamma” – ha dichiarato Teresa  Esposito  Marketing & Pre-Sales Director BIG, WF & CBS  –  “La premiata tecnologia Arizona, unita alla sua architettura flatbed e alla vasta gamma di applicazioni, consente a chi produce grandi volumi di stampa su supporti rigidi di incrementare i servizi offerti e il proprio fatturato”.

Océ Arizona 6160 XTS e Arizona 6170 XTS, saranno esposte per la prima volta a FESPA Digital (Monaco) presso lo stand Canon – Hall B1, Stand 310 – dal 20 al 23 maggio 2014.

Riferimenti Internet: Canon prodotti Consumer & Business: www.canon.it