Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

Logo Canon

Océ PlotWave 500 è ideale per la stampa copia e acquisizione di documenti tecnici in grande formato. Destinato a medi volumi di stampa, il nuovo modello si inserisce tra le soluzioni Océ PlotWave 340/360 e 750. Grazie alla tecnologia Radiant Fusing, elimina i tempi di riscaldamento per stampe immediate ad alta velocità.

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, presenta la soluzione all-in-one Océ PlotWave 500, con tecnologia Radiant Fusing, ideale per stampa, copia e acquisizione su grande formato di documenti tecnici in bianco e nero.

Il nuovo modello si inserisce tra i multifunzione Océ PlotWave 340 e 360 – ideali per ridotti volumi di stampa – e Océ PlotWave 750, di fascia più alta. Il nuovo plotter è rivolto a coloro che operano in ambiente CAD (AEC, pubblica amministrazione, utilities, industria e reprografia commerciale) con un volume di stampa annuo compreso tra 7.000 e 25.000 metri quadri.

Océ PlotWave 500 si avvale dello stesso pannello utente multi-touch Océ ClearConnect, presente su tutti i modelli della categoria e dotato della stessa tecnologia utilizzata sui tablet. Il nuovo dispositivo ha una risoluzione di
600×1.200 dpi, per un’elevata qualità di stampa, ed una velocità di 10 pagine A1 al minuto; tra i suoi punti di forza anche l’innovativa unità elaborativa e le testine di stampa di ultima generazione. Il plotter può lavorare su quattro rotoli di carta e permette una stampa fino a 730 metri quadri, senza interruzioni.

Grazie alla tecnologia Océ Radiant Fusing, PlotWave 500 non richiede tempi di riscaldamento e la prima stampa è disponibile in soli 30 secondi. Questa tecnologia permette inoltre stampe stabili e precise, poiché il toner è trasferito direttamente sulla carta senza l’utilizzo di mezzi intermedi preriscaldati. L’accensione istantanea riduce i tempi di produzione di circa 4 minuti, se comparato ad altre tecnologie, permettendo di risparmiare almeno un’ora sui tempi di stampa giornalieri.

Océ PlotWave ha inoltre un indice di efficienza energetica migliore rispetto a quello di altre tecnologie disponibili sul mercato, poiché utilizza solo l’energia necessaria a ciascun lavoro, riducendo in questo modo gli sprechi, il calore complessivo e le emissioni di ozono.
Integrabile nel cloud – come i modelli Océ PlotWave 340 e 360 – la nuova soluzione permette la condivisione dei documenti via cellulare, tablet, flash drive USB o rete; l’accesso tramite dispositivo mobile è facilitato dall’app mobile Océ Publisher.

Océ PlotWave 500 ha in dotazione la suite software standard di Océ e, attraverso la sua interfaccia, comune a tutte le soluzioni wide format, permette di impostare il lavoro e definire differenti processi di stampa attraverso il pannello multi-touch, il driver o gli appositi tool. E’ così possibile operare allo stesso modo, indipendentemente dal modello utilizzato, ottenendo un flusso di lavoro omogeneo su Océ PlotWave 750, Océ PlotWave 340/360, Océ ColorWave 650 e Océ ColorWave 300. I componenti, inoltre, sono tutti facilmente accessibili per semplificare la manutenzione, e la diagnostica da remoto permette di ridurre i tempi di downtime.

“Negli ultimi cinque anni la tecnologia Océ PlotWave è evoluta costantemente per risolvere le specifiche esigenze dei clienti ed è oggi un punto di riferimento per la stampa grande formato di documentazione tecnica” – ha dichiarato Teresa Esposito, Marketing & Pre-Sales Director BIG, WF & CBS, di Canon Italia – “Il nuovo modello annunciato oggi rafforza ulteriormente la gamma delle soluzioni multifunzione Océ PlotWave; siamo certi che i clienti sapranno apprezzare le potenzialità e le prestazioni di questo nuovo sistema, che li aiuterà a raggiungere nuovi e straordinari risultati”.

Riferimenti Internet: Canon prodotti Consumer & Business: www.canon.it