Share via email

Logo Canon

La nuova serie S ultra compatta è stata progettata per ambienti interni che richiedono un monitoraggio sensibile di aree o elementi specifici, come ad esempio i settori vendita al dettaglio, istruzione, commercio e turistico-alberghiero.

Canon ha aggiunto alla sua gamma quattro nuove telecamere di sicurezza di rete con risoluzione Full HD: PTZ Minidome VB-S30D, PT minidome VB-S31D, Fixed Minidome VB-S800D e Fixed Box VB-S900F. I system integrator possono installare le quattro nuove telecamere Full HD come parte di un apparato esistente o come nuovo impianto.

Dotata di sensori CMOS ad alta sensibilità, obiettivi grandangolari luminosi e doppi processori DIGIC, la serie S offre una perfetta combinazione di risoluzione Full HD, qualità d’immagine dettagliata, ampio angolo di visione ed eccellenti prestazioni in luce scarsa. La nuova serie S è dotata di due processori (DIGIC DV III – e DIGIC NET II) che permettono di acquisire, elaborare, codificare e trasmettere le immagini senza difficoltà. I nuovi modelli inoltre offrono prestazioni ai vertici della categoria in condizioni molto critiche d’illuminazione garantendo un vero funzionamento giorno/notte.

Mentre l’architettura di elaborazione (DIGIC DV III e DIGIC NET II) rimane la stessa delle telecamere di sicurezza di rete Canon presentate nel 2012, la programmazione interna è stata riprogettata per offrire stream multipli H.264/MJPEG con risoluzioni HD o inferiori. Oltre al multi-streaming, le telecamere possono anche eseguire lo streaming simultaneo. L’intera gamma supporta la registrazione interna su schede microSD (fino a 64 GB) e dispone di una nuova utility che consente la riproduzione video direttamente dalla scheda microSD senza che il contenuto debba essere prima trasferito su un PC.

Marco Di Lernia, Consumer Imaging Marketing Director di Canon Italia, ha dichiarato: “La nostra nuova serie ultra compatta di network camera di sicurezza dimostra tutta la competenza e l’esperienza di Canon nella produzione di tecnologia per l’elaborazione di immagini di alta qualità. I nostri partner del settore sicurezza e i system integrator ci richiedono tecnologie più intelligenti e sistemi che aiutino i loro clienti a potenziare la sicurezza e ridurre al minimo i rischi. Sulla base di questi feedback, abbiamo deciso di offrire la stessa sofisticata funzione di analisi già disponibile sulle nostre telecamere di fascia alta anche sulla nuova serie compatta.”

Un ventaglio di sofisticati strumenti di analisi in grado di percepire il movimento, oggetti abbandonati e rimossi, manomissione della telecamera, nonché rilevare variazioni di volume, rende la serie S la scelta ideale per una vasta gamma di applicazioni. Generalmente, i cambiamenti delle condizioni di illuminazione interrompono le analisi, tuttavia la nuova gamma le ripristina automaticamente entro 20 secondi dal rilevamento di una significativa variazione di luminosità. Questo assicura una minima interruzione di qualsiasi analisi in corso.

Tutte le nuove telecamere beneficiano di 70 anni di esperienza Canon nella tecnologia di imaging e includono un migliorato controllo automatico intelligente delle ombre, impostando automaticamente il livello di esposizione ottimale. Esso aiuta gli obiettivi a compensare le aree scure, mantenendo allo stesso tempo le aree luminose ben leggibili. Ciò rende le telecamere più facili da usare e migliora la qualità delle alte luci con aree scure corrette nelle scene in controluce o in condizioni di illuminazione difficili.

Tutte le telecamere sono semplici da installare e sono supportate da un ampio programma di garanzia Swap di tre anni1. Compatibili con le principali soluzioni di terze parti, ONVIF v2.2 e Profile S, i nuovi modelli saranno disponibili da febbraio 2014.

1 Applicabile solo nel Paesi EU18

Le immagini sono disponibili nella galleria fotografica di Canon all’indirizzo:

http://www.canon-europe.com/About_Us/Press_Centre/Image_Library/Products/index.aspx