Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Canon

Canon, nell’ambito della sua collaborazione con Expo, annuncia la disponibilità di una Suite completa di servizi Professional Imaging, che sarà proposta agli espositori e alle aziende attraverso la sua rete di partner qualificati. L’offerta si sviluppa su 6 aree tematiche:

  • Videosorveglianza, con la nuova soluzione Business Imaging Intelligence per il monitoraggio dei flussi ambientali;
  • Event Imaging Suite, completa soluzione di servizi in grado di catturare e valorizzare l’atmosfera di un evento attraverso un reportage fotografico, video e photobook;
  • HD Book Photoprinting, nuovo standard dei fotolibri “powered by Canon”;
  • Canon Professional Service, servizio di prestiti di emergenza di prodotti fotografici e di piccole riparazioni immediate per consentire ai professionisti di lavorare senza interruzioni durante un evento;
  • Media Center e Press Room, servizio di accoglienza e di facility per gli operatori media in occasione di eventi e manifestazioni di rilievo;
  • Audio e Video, una suite di servizi per la progettazione e installazione di sale multimediali, dalla sala riunioni più semplice fino alla meeting room dirigenziale, disponibile anche in formula noleggio, per un utilizzo anche temporaneo delle tecnologie durante gli eventi.

Il catalogo completo interattivo è consultabile online

“Sviluppare nuovi servizi professionali partendo dai prodotti che hanno decretato il ruolo di leader di Canon nel mondo dell’imaging è la missione della divisione Information e Imaging Solutions di Canon” – ha dichiarato Massimiliano Ceravolo, Director Information & Imaging Solutions – “Il lancio di questo nuovo catalogo rappresenta uno step fondamentale per offrire al mercato business to business una gamma di soluzioni mirate, garantite dalla qualità del brand Canon”.

“I servizi Canon Professional Imaging, annunciati in occasione della partenza di Expo Milano 2015 ma a disposizione di tutte le aziende, spaziano su diverse aree tematiche in cui Canon eccelle e saranno forniti al mercato sfruttando la collaborazione con la rete di partner certificati Canon. Una scelta che ci permette di offrire al mercato una proposta innovativa, garantendo anche ai nostri clienti e partner nuove opportunità di business” – conclude Ceravolo.

Nel suo ruolo di Official Imaging Sponsor di Expo 2015, Canon garantirà i servizi di Media Center, Press Room e Canon Professional Service a giornalisti e fotografi professionisti, per tutta la durata della manifestazione.

I giornalisti accreditati potranno usufruire del supporto Mobile Printing, utilizzando le soluzioni messe a disposizione da Canon all’interno del Media Center, senza necessità di installare driver. Le informazioni potranno inoltre essere condivise in tempo reale utilizzando la piattaforma Canon Uniflow.

Il team di Canon Professional Service sarà invece a completa disposizione di fotografi e operatori Broadcasting accreditati, per tutte le necessità riguardanti il prestito di attrezzature video e fotografiche e servizi di set-and-clean. Inoltre ogni fotografo potrà avere la garanzia di portare a termine il proprio lavoro con strumenti in piena efficienza anche grazie ad un servizio tecnico dedicato alle necessità più immediate e urgenti.

Grazie al progetto Climate Neutral Printing Expo, le attività di stampa presso il Media Center di EXPO saranno a impatto zero.  Le emissioni – pari a 3.900 kg CO2 equivalenti – saranno compensate sostenendo il progetto di tutela climatica “Biomassa, Ceará, Brasile”.

Questo progetto di protezione climatica comprende cinque stabilimenti produttivi nello stato di Ceará in Brasile, i quali utilizzano biomassa sostenibile nell’alimentazione dei loro forni al posto della tradizionale legna da ardere proveniente dalle foreste circostanti. Il Grupo Tavares, un’azienda che opera nel nord-est del Brasile con cinque stabilimenti per la produzione e la vendita di questi prodotti sul mercato locale, ha deciso di alimentare i propri forni con una fonte di energia rinnovabile e sostenibile, la biomassa. In particolare, vengono utilizzati gusci di anacardio e noce di cocco insieme a rifiuti e residui del legno, i quali devono necessariamente provenire da una gestione sostenibile delle foreste. Il progetto è cominciato nel 2010 ed è certificato con Gold Standard.

Ulteriori benefici sostenibili del progetto sono:

  • Conservazione e protezione della biodiversità, in particolare delle mangrovie
  • Campagna di rimboschimento, 3.000 nuovi alberi piantati
  • Creazione di posti di lavoro per la popolazione locale
  • Riduzione del carico di lavoro fisico grazie all’utilizzo di macchinari moderni
  • Offerta di corsi formativi per i dipendenti, in particolare anche nell’ambito della sicurezza e della salute

Per maggiori informazioni sul progetto Climate Neutral Printing Expo www.climatepartner.com codice identificativo univoco Canon 11702-1503-1001

Riferimenti Internet: Canon prodotti Consumer & Business canon.it