Share via email

Logo Cisco

Dimo SpA, una delle aziende socie del Gruppo Euronics, leader nella distribuzione di elettrodomestici ed elettronica di consumo, operante con 22 punti vendita in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta ed Emilia Romagna, ha scelto Cisco per il sistema di comunicazione unificato del nuovo centro logistico di Vercelli, che verrà installato anche nei negozi di nuova apertura e progressivamente esteso agli altri punti vendita della catena.

Si tratta di un’infrastruttura innovativa, che abbandona le vecchie tecnologie per puntare esclusivamente sul wireless e sul voip, in grado di collegare i dipendenti non solo sulle “vecchie” linee in ufficio, ma, con lo stesso numero, direttamente sul cellulare, personale o aziendale.logo smau

«Dimo ha avviato il trasferimento della sede aziendale da Casale Monferrato a Vercelli nel 2013 – spiega Marco Baruscotto, Responsabile IT aziendale  – con il trasloco di tutto il comparto logistico e degli uffici: un’occasione ideale per ripensare alle infrastrutture di comunicazione.”

Il sistema, progettato insieme agli esperti di Lan Service – business Partner Cisco di Casale Monferrato – prevede l’utilizzo di una rete telefonica basata su VoIP, capace di raggiungere i dipendenti della sede e dei due punti vendita su telefono cellulare, telefono VoIP da banco o cordless convertiti in VoIP. In questo modo, ciascun dipendente è sempre raggiungibile a un unico interno. 

dimo

«Abbiamo voluto realizzare – continua Baruscotto – un’infrastruttura innovativa. Non aveva senso proseguire con infrastrutture di vecchia generazione: la realizzazione della nuova sede ci ha portato a scegliere un nuovo sistema di comunicazione unificato, del quale potessero poi beneficiare anche i centri periferici aziendali». 

Sul lato dati, inoltre, è stata realizzata un’infrastruttura wireless scalabile, che non prevede l’uso di access point stand alone, ma di una rete di access point gestiti da wireless lan controller: una scelta che ha prodotto un’efficace sistema di gestione dei diversi canali, eliminando disturbi e conseguenti necessità di intervento da parte dell’IT. Un sistema così strutturato soddisfa alla perfezione le necessità di connessione in ambito logistico, caratterizzate da una profonda variabilità a seconda dei periodi dell’anno. La rete è inoltre strutturata con vlan e servizi mirati a seconda degli utilizzatori, dipendenti, fornitori, agenti e Clienti che usano apparati propri e possono usufruire di applicazioni o servizi specifici. 

«Oltre al risparmio sui costi telefonici– spiega il responsabile IT – il vero beneficio deriva dalla maggiore efficienza nell’utilizzo quotidiano di un sistema integrato come questo. Non si sono più riscontrati blocchi e si sono azzerati possibili problemi legati al wireless».

Senza contare la maggiore facilità nel raggiungere dipendenti e punti vendita, grazie all’introduzione della nuova rete di comunicazione basata su VoIP. 

“Le imprese commerciali hanno bisogno di rispondere più velocemente alle richieste dei Clienti, di migliorare la collaborazione con i Clienti e soprattutto tra i propri dipendenti” ha dichiarato Michele Dalmazzoni, Collaboration Architecture Leader di Cisco Italia. “Realtà come Dimo vogliono che le loro infrastrutture offrano ben più della semplice connettività ai dati in modalità wireless: vogliono servizi mobile avanzati – quali servizi voce e video – e servizi aggiuntivi per i propri Clienti. Grazie alle soluzioni Cisco tutto ciò è possibile”. 

La versione integrale del caso di successo è pubblicata sul sito di SMAU http://www.smau.it/torino14/success_stories/sistema-di-comunicazione-intelligente-per-logistica-uffici-e-punti-vendita-alla-dimo-il-futuro-corre-tutto-sul-wireless-il-caso-dimo/