Share via email

Logo Cisco

  • Nel 2020, saranno oltre 50 miliardi i “dispositivi intelligenti connessi” nel 2020. Nell’era di Internet of Everything (IOE), i Big Data diventeranno ancora più big![i]

  • Il 99% delle cose nel mondo fisico non sono ancora connesse.[ii] In tutto il mondo i dati prodotii raddoppiano ogni due anni; oggi, generiamo 5 exabyte di dati ogni due giorni.[iii]
  • IOE genera un valore di 19 trilioni di dollari e crea nuove opportunità di produttività a portata di mano.[iv] I CEO si aspettano che siano i CIO a guidare il cambiamento.
  • Il mercato dei Big Data oggi vale 18 miliardi di dollari[v] – le aziende non possono ignorare questo fatto.
  • I dati sono un’arena in cui le aziende competono. Le organizzazioni data-driven hanno performance migliori fino al 6%, e sono il 26% più profittevoli.[vi]
  • Gli early adopter dei Big Data sono 2 volte più portati ad avere prestazioni finanziarie migliori all’interno del proprio settore, 5 volte più veloci nel prendere decisioni e 3 volte più rapidi nel raggiungere gli obiettivi.[vii]
  • I Big Data alimetano l’innovazione, contribuendo a creare un vantaggio competitivo e stabilendo il ritmo nei confronti della competition.
  • Le sfide e le opportunità dei Big Data cresceranno all’aumentare del volume delle informazioni generate.
  • L’impatto di IOE sovrasterà i tradizionali Big Data, e avrà bisogno di una nuova infrastruttura. Le organizzazioni non si possono più limitare a piccoli archivi di dati strutturati e storici. Hanno bisogno di ottenere informazioni complete e in tempo reale dai dati non-strutturati, come quelli video o provenienti dai sensori.
  • Le aziende devono fare il “warm up” dei loro dati – permettendo un accesso in tempo reale e un’elaborazione automatica per generare valore di business. Le organizzazioni devono essere in grado di estrarre valore rapidamente dai dati che possono rivelarsi utili per un breve periodo, come sensori e dispositive in rete.
  • I dati provenienti dai dispositivi in rete e dai sensori spesso forniscono il massimo valore quando sono ancora in movimento. Le organizzazioni possono prendere decisioni migliori, fornire esperienze più ricche e ottenere vantaggio competitivo quando il valore è estratto e attuato prima che si verifichi l’evento in rete.
  • Bisogna dotarsi di un’infrastruttura di rete adatta per risolvere la sfida dei Big Data; ma a sfida non è solo tecnologica.

Cisco mantiene la promessa dei Big Data

  • Le aziende hanno bisogno di un’infrastruttura robusta, automatica per supportare i Big Data, e implementare soluzioni personalizzate di analisi veloci e sicure. Cisco è uno dei pochi vendor sul mercato con investimenti, risorse ed esperienza per raccogliere tutti questi elementi e offrire un approccio end-to-end ai Big Data.
  • Cisco ha l’esperienza e l’infrastruttura per supportare la crescita di IOE, con reti che ottimizzano e automatizzano le attività IT – garantendo connettività e performance grazie alla gestione intelligente del flusso dei dati, contenendo le spese e mantenendo la manutenzione quotidiana al minimo.
  • Cisco offre l’infrastruttura ideale e programmabile per i Big Data sia nel data centre che e in tutte le reti attraverso UCS (Unified Computing System) e ACI (Application Centric Infrastructure) – assicurando elevate performance e disponibilità necessarie per fornire dati in tempo reale con un TCO inferiore.
  • Cisco permette di mantenere alto il livello di sicurezza essenziale per i Big Data, proteggendo gli asset di valore grazie a un approccio intelligente, unificato e automatico. Cisco sfrutta le analisi dei Big Data per migliorare la sicuerzza – offrendo visibilità di tutto il traffico e dei comportamenti in rete che aiutano nel rilevamento delle minacce, nell’esecuzione e nella continua analisi della sicurezza.
  • Le soluzioni innovative di Cisco favoriscono l’analisi dei Big Data e offrono benefici anche a breve termine:
  • Cisco Data Virtualisation rende semplice alle aziende accedere ai dati, in qualsiasi luogo essi risiedano. La piattaforma integrata di dati permette alle aziende di ricercare qualsiasi tipologia di dato in tutta la rete come se fosse in un solo posto.
  • Cisco Big Data Warehouse Expansion riduce i costi sempre in crescita del warehouse management identificando dati usati raramente e fornendo metodologia e strumenti per scaricare dati su Hadoop, evitando ulteriori costi di capacità e allungando il ciclo di vita del data warehouse.
  • Il portfolio Connected Analytics di Cisco rende più semplice l’utilizzo delle analisi e velocizza il processo di implementazione, riducendo i rischi e costi.
  • CS Director Express permette alle organizzazioni di implementare, adattare e scalare l’infrastruttura Hadoop Big Data da una singola interfaccia di gestione, rendendo più veloce e semplice l’adozione e la gestione delle analisi.
  • Cisco Tidal Enterprise Scheduler è una soluzione di workload automation semplice da utilizzare.
  • La tecnologia all’avanguardia di Cisco permette di ottenere dati di valore in tempo reale:
  • La piattaforma Cisco IOx fornisce potere di elaborazione su treni, navi e reti elettriche per monitorare, filtrare e analizzare dati che non possono essere inviati o archiviati in un data centre.
  • Cisco Prime Analytics supporta il continuo monitoraggio dei dati, l’istantanea elaborazione delle richieste, l’analisi e l’intervento con analisi in temo reale.
  • I Cisco Advanced Services permettono agli utenti a creare la corretta strategia big data, la giusta infrastruttura e soluzioni efficienti di analisi necessarie per sfruttare al meglio l’opportunità dei Big Data.

 

References:

[i] Cisco: http://www.telegraph.co.uk/technology/internet/9051590/50-billion-devices-online-by-2020.html

[ii] Cisco: http://www.cisco.com/c/en/us/solutions/collateral/service-provider/mobile-internet/white_paper_c11-711705.html

[iii] Google CEO, Eric Schmidt: http://techcrunch.com/2010/08/04/schmidt-data/

[iv] Cisco: http://www.bloomberg.com/news/2014-01-08/cisco-ceo-pegs-internet-of-things-as-19-trillion-market.html

[v] Wikibon: http://www.datanami.com/2013/10/03/the_big_data_market_by_the_numbers/

[vi] Capgemini: http://www.capgemini.com/resource-file-access/resource/pdf/The_Digital_Advantage__How_Digital_Leaders_Outperform_their_Peers_in_Every_Industry.pdf

[vii]Bain & Company: http://www.forbes.com/sites/baininsights/2013/10/30/the-big-data-boom-is-your-company-ready/