Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Cloudera

Le società di servizi finanziari orientate alle informazioni si affidano a Cloudera Enterprise per velocizzare i progetti di trasformazione digitale

Le società di servizi finanziari di tutto il mondo sono sotto pressione per sviluppare il proprio business arricchendolo con nuovi servizi digitali consumer-friendly, includendo più opzioni per l’accesso da mobile, riducendo al minimo i rischi e mantenendo la conformità. Cloudera, fornitore globale della piattaforma di analisi e gestione dei dati più veloce, semplice e sicura basata su Apache Hadoop™ e delle più recenti tecnologie open source, annuncia che numerose società di servizi finanziari si stanno affidando alla piattaforma Cloudera Enterprise come struttura portante di un hub di dati aziendali a supporto delle iniziative di trasformazione digitale. Le soluzioni software per i big data di Cloudera aiutano le imprese finanziarie orientate alle infomazioni ad aumentare le entrate e allo stesso tempo ad attrarre nuovi clienti e a fidelizzare quelli esistenti. Le soluzioni Cloudera offrono inoltre potenti funzioni di rilevamento delle frodi e garantiscono alle organizzazioni finanziarie conformità alle norme governative.

“Le società di servizi finanziari si trovano ad affrontare e a dover superare molte sfide nel loro viaggio verso la trasformazione digitale tra cui l’esperienza dei clienti, frammentazione, sicurezza, privacy e qualità dei dati. Devono inoltre catturare l’interesse di una nuova generazione di clienti che da tali istituzioni desiderano ricevere più servizi attraverso diversi canali”, ha dichiarato Steve Totman, big data evangelist e industry leader, Financial Services di Cloudera. “Abbiamo ricevuto una forte richiesta di hub di dati aziendali di Cloudera da parte di società finanziarie che devono affrontare queste sfide di business complesse e ottenere analisi più precise, in modo più rapido, e al contempo rispettare le normative, la sicurezza necessaria e le pratiche di governance”.

 

Aumentare il valore di business

Cloudera collabora con più di 180 società leader mondiali in ambito finanziario, tra cui Allstate, Bank Mandiri, Credit Suisse, DBS Bank, Markerstudy, Nordea, Northern Trust, e Royal Bank of Scotland per realizzare il valore di business in tre aree strategiche:

  • Analisi approfondite sui clienti: le società di servizi finanziari hanno bisogno di centralizzare i dati frammentati dei clienti che risiedono in silos sparsi in centinaia di sistemi e piattaforme al fine di ottenere una visione più completa dei comportamenti e, quindi, utilizzare tali informazioni per aumentare la soddisfazione e la fidelizzazione. Utilizzando l’hub di dati aziendali di Cloudera, possono creare un unico repository attivo, centrale e sicuro, che offre una vera e propria visione a 360 gradi del percorso del cliente.
  • Rilevazione delle frodi e sicurezza informatica: la tecnologia tradizionale non può tenere il passo con la portata e la sofisticatezza delle minacce avanzate persistenti. I clienti utilizzano Cloudera per individuare e prevenire le frodi, arricchendo e analizzando set di dati completi, sia dati storici sia dati in streaming in tempo reale. La piattaforma di Cloudera consente alle organizzazioni di servizi finanziari di sfruttare modelli di apprendimento automatico, che prevedono minacce informatiche, il riciclaggio di denaro e le minacce provenienti dall’interno dell’azienda, più velocemente e con maggiore precisione.
  • Rischio e conformità: i requisiti in termini di conformità unitamente a una crescente varietà di rischio, corporate governance, trasparenza e standard tecnologici crescono in modo esponenziale, perciò le società di servizi finanziari e gli enti regolatori stanno creando infrastrutture di dati con al centro la piattaforma di Cloudera. La distribuzione di un hub di dati aziendali significa che le aziende possono ridurre il costo della conformità e generare i relativi report più velocemente per normative quali Dodd-Frank, CCAR, BCBS239, FRTB, Basilea III, Solvency II, MiFID II, IFRS-9, PCI DSS e altri ancora.

In ciascuno di questi casi d’uso i clienti hanno scelto la piattaforma di Cloudera per la competenza e come base per la trasformazione dei processi esistenti, attraverso l’apprendimento automatico/intelligenza artificiale e la modellazione predittiva. Nel settore dei servizi finanziari, il modello di scoring assicura alle aziende di poter eliminare il rischio e individuare le frodi in modo più veloce e intelligente, utilizzando enormi quantità di dati per istruire i propri sistemi.

Le società di servizi finanziari stanno adottando piattaforme moderne per la gestione e l’analisi dei dati per garantire la sicurezza dei propri dati, facilmente accessibili e conformi alle più recenti normative del settore. Attualmente, 19 delle prime 30 banche di rilevanza sistemica globale (G-SIB) utilizzano Cloudera per acquisire analisi approfondite dai propri dati.

Muhamad Guntur, senior vice president di Enterprise Data Management di Bank Mandiri, ha commentato: “Ci siamo impegnati a migliorare le esperienze per i nostri clienti attraverso i diversi punti di contatto e lo sfruttamento dei big data è una parte significativa di questo progetto. La nostra azienda ha acquisito una sempre maggior quantità di dati, per cui abbiamo ricercato un partner tecnologico che ci aiutasse a ricavare il contenuto e il valore di business reale da questa raccolta di dati. La soluzione per i big data di Cloudera è parte dei nostri sforzi per creare un’esperienza di fruizione dei servizi bancari più trasparente per i nostri clienti e siamo entusiasti di collaborare con l’azienda affinché diventi una realtà”.

“Abbiamo voluto creare un hub di dati aziendali che ci consentirebbe di spostare le implementazioni, in passato allineate verticalmente, di data mart fondamentali senza alcuna governance, e di eliminare la duplicazione dei dati in modo da disporre di una sola rappresentazione di questi in tutta l’azienda. In definitiva, stiamo cercando di monetizzare il concetto di big data per aggiungere valore finanziario alle nostre imprese e ai nostri clienti attraverso nuovi servizi e funzionalità di business”, ha dichiarato il responsabile Data Architecture e Semantic Technology di Credit Suisse.

David Gledhill, chief information officer di DBS Bank ha affermato: “Nel corso degli ultimi anni siamo stati profondamente impegnati nel promuovere il nostro programma di innovazione digitale. Dal cambiare la cultura e la mentalità dei nostri dipendenti alla riprogettazione dell’infrastruttura tecnologica della banca allo sfruttamento di intelligenza artificiale, biometrica e analisi dei dati, speriamo di creare un’esperienza di banking più intuitiva per i nostri clienti. In qualità di miglior banca digitale al mondo, è fondamentale lavorare in collaborazione con i partner giusti. Siamo entusiasti della soluzione per i dati offerta da Cloudera e siamo lieti di lavorare a stretto contatto con loro per migliorare la nostra offerta alla clientela”.

Dan Fiehn, direttore IT del gruppo Markerstudy, società di assicurazioni leader nel Regno Unito e vincitore nel 2016 dei premi Gartner Prodotto digitale più innovativo in EMEA e Digital Champion EMEA per i servizi finanziari , ha dichiarato: “La nostra capacità di innovare è basata sul lavoro che abbiamo fatto con Cloudera Enterprise. Usiamo la telematica video per monitorare flotte di veicoli, prevedere i modelli di guida e mettere in guardia i clienti da potenziali incidenti. Questa piattaforma di analisi dei big data, alimentata da Apache Hadoop, ci aiuta a ottenere informazioni sui clienti al fine di aumentare la sicurezza, rendere più accurate le attività relative a rischio e sottoscrizione, e diminuire il verificarsi di frodi”.

“Nordea ha modernizzato il suo modello IT utilizzando la piattaforma di Cloudera per l’elaborazione di dati, la gestione, lo stoccaggio e il lignaggio, che ha accelerato le prestazioni e migliorato l’economia degli investimenti IT e aumentato la qualità dei dati”, ha affermato Alasdair Anderson, vice presidente esecutivo di Nordea. “Come risultato Nordea è ora posizionata nel ridurre il rischio e ottenere la conformità alle normative, offrendo allo stesso tempo le esperienze avanzate dei clienti”.

 

Espansione dell’ecosistema dei partner

Per fornire le soluzioni di data analytics in tempo reale più efficaci, specifiche per il mercato dei servizi finanziari, Cloudera collabora con aziende come CSC e SAS per rendere disponibili ambienti compatibili che riducano tempi e costi.

“Cloudera è stata fondamentale per la nostra soluzione compliant PCI/HIPAA. Le tecnologie uniche di Cloudera Navigator, Cloudera Sentry e altre funzionalità di sicurezza sono state essenziali per il successo dell’audit della soluzione”, ha dichiarato Jim Coleman, big data product e offering practice partner di CSC.

“La partnership con Cloudera permette a SAS di fornire ai clienti nell’ambito dei servizi finanziari un hub di dati aziendali in cui possono disporre di tutti i dati in un unico luogo”, ha dichiarato David M. Wallace, Global Financial Services Marketing Manager di SAS. “Questo favorisce le iniziative di collaborazione tra i team di analisti e fornisce le informazioni puntuali, affidabili e precise necessarie per supportare le decisioni aziendali”.
Scopri di più sui motivi per cui le aziende leader di servizi finanziari globali si affidano a Cloudera:

http://www.cloudera.com/solutions/financial-services.html.