Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Cloudera

La società di intelligenza artificiale e anali di sicurezza implementa Cloudera Enterprise Data Hub per automatizzare le analisi e ridurre il tempo di calcolo

Cloudera, Inc. (NYSE: CLDR), fornitore globale della piattaforma per l’apprendimento automatico e le analisi avanzate, annuncia che Cybraics, una società di analisi di sicurezza e intelligenza artificiale focalizzata sulla risoluzione dei problemi più critici nel settore della cybersecurity, sta implementando Cloudera come parte della sua piattaforma nLighten, il primo sistema di analisi avanzata per la sicurezza e l’intelligenza artificiale (AI) fornito come servizio. L’Enterprise Data Hub di Cloudera aiuta Cybraics a ridurre il costo e la complessità della distribuzione della piattaforma nLighten, consentendo una migliore analisi dei dati utilizzati per identificare e classificare le anomalie e rilevare minacce e attacchi di sicurezza in rete.

Con un numero sempre maggiore di dispositivi, vettori di attacco e vulnerabilità, la proliferazione di minacce sconosciute e non rilevate sta rapidamente crescendo. Inoltre, i team dedicati alla sicurezza faticano a gestire l’enorme quantità di dati. Grazie a Cloudera Enterprise Data Hub, Cybraics ha trovato una soluzione in grado di supportare la complessità analitica delle attività legate all’intelligenza artificiale e fornire accesso in tempo reale ai petabyte di dati che elaborano, consentendo di utilizzare tutti i dati disponibili per valutare il rischio in termini di cybersecurity e identificare rapidamente le minacce.

“L’Enterprise Data Hub di Cloudera ci ha aiutato a realizzare una piattaforma di gestione dei dati e di analisi di nuova generazione, che consente a Cybraics di ricavare il pieno valore della tecnologia di intelligenza artificiale”, ha dichiarato Alan Ross, Chief Technology Officer di Cybraics. “Questa piattaforma sposta una parte significativa degli avvisi in tema di sicurezza dall’uomo alla macchina, consentendo al team di sicurezza di concentrarsi su ciò che è più importante. Si tratta di una tecnologia di trasformazione, e Cloudera si rivela strategica nel facilitare questo processo”.

Cybraics conferma un notevole miglioramento delle prestazioni da quando ha implementato Cloudera Enterprise. Nei prototipi iniziali della società erano necessarie fino ad otto ore per eseguire le analisi individuali su i dati. Incorporando Cloudera Enterprise nel proprio stack tecnologico Cybraics può ora elaborare grandi volumi di dati in meno di un’ora ed eseguire analisi individuali in pochi minuti.

“Cybraics sta affrontando una sfida significativa in termini di cybersecurity, identificando in modo proattivo attacchi informatici efferati sulle reti aziendali, applicando l’intelligenza artificiale su grandi quantità di dati e individuando attività anomale”, ha dichiarato Tom Reilly, CEO di Cloudera. “La raccolta e l’analisi di grandi quantità di dati, inclusi i flussi di rete, deep packets, attività delle applicazioni e l’applicazione di tecniche di IA, consente a Cybraics di individuare e correlare rapidamente attività estranee e minacce avanzate”.

Cybraics, società che come Cloudera crede in un approccio aperto alle soluzioni in ambito cybersecurity, ha scelto Apache Spot – il progetto di comunità security-driven costruito per consentire le analisi avanzate su tutti i dati di telemetria IT attraverso una piattaforma aperta e scalabile. Cloudera, insieme a  Intel e altri collaboratori al progetto, ha lanciato Spot nel settembre del 2016 e continua a promuovere la collaborazione nella cybersecurity attraverso un hub centralizzato di Spot per i dati di sicurezza. Entrando a far parte della comunità di Apache Spot, Cybraics può accedere e condividere informazioni con l’obiettivo di contribuire a promuovere l’innovazione sui temi di sicurezza nella comunità open source e, allo stesso tempo, fornire risultati ai propri clienti più velocemente. Come contributor di Apache Spot, Cybraics renderà disponibili alcune delle proprie analisi personalizzate all’intera comunità.