Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Cloudera

Cloudera, fornitore globale della piattaforma di analisi e gestione dei dati più veloce, semplice e sicura basata su Apache Hadoop™ e delle più recenti tecnologie open source, oggi annuncia che SanDisk, leader mondiale nelle soluzioni di archiviazione flash, ha implementato Cloudera Enterprise come hub dei dati aziendali per archiviare, elaborare, analizzare e testare tutti i dati relativi alla qualità del prodotto. Con Cloudera, SanDisk incorpora per la prima volta analisi end-to-end e funzioni di apprendimento automatico nelle sue operazioni di produzione, riducendo gli errori dei drive, prevedendo i guasti, e, in ultima analisi, garantendo affidabilità, qualità e prestazioni superiori dei propri prodotti.

 

SanDisk è uno dei produttori leader a livello mondiale di prodotti per l’archiviazione dei dati basati su memoria flash. La natura intrinseca della tecnologia nell’industria manifatturiera unitamente alla sua crescita di mercato si traduce in volumi sempre maggiori di dati di produzione che SanDisk deve scrivere, bonificare, processare e registrare in ogni fase del processo produttivo.

 

Implementando un data hub enterprise con Cloudera, SanDisk può acquisire, analizzare e testare tutti i dati generati lungo l’intera catena produttiva – dalla progettazione all’assemblaggio del prodotto, e dai gruppi all’interno della società i cui dati tradizionalmente risiedono all’interno di database relazionali, database NoSQL, fogli di calcolo in Microsoft Excel e molto altro ancora – in un unico luogo sicuro. La piattaforma Cloudera, compresi i componenti come Impala, Apache Spark, e Apache Hive, consente agli utenti di cercare, interrogare e analizzare i propri dati, e permette inoltre l’apprendimento automatico per l’intero set di dati. Cloudera Navigator e Apache Sentry sono componenti fondamentali della piattaforma poiché garantiscono la crittografia dei dati in tempo reale, policy di autorizzazione granulari e controllo degli accessi a seconda dei ruoli per proteggere la proprietà intellettuale di SanDisk.

 

“Con la creazione e l’adozione della piattaforma dati Hadoop e un’architettura data centric aziendale, SanDisk e Cloudera sviluppando e abilitando funzionalità di rete completamente nuove, per effettuare analisi avanzate, apprendimento automatico e pattern matching scalabili sui dati SanDisk in differenti fasi del processo di produzione “, ha affermato Janet George, fellow/chief data scientist in SanDisk.

 

“Una delle principali sfide per i produttori è sempre stata quella di garantire che i loro prodotti soddisfino sempre i più elevati standard qualitativi, al di là del settore o della portata”, ha dichiarato Dave Shuman, industry leader, Retail e Manufacturing, di Cloudera. “Nel panorama tecnologico in cui opera SanDisk, questo risulta particolarmente complesso; SanDisk deve gestire petabyte di dati e miliardi di sensori che trasmettono dai processi della macchina. SanDisk è un perfetto esempio di come i Big Data rappresentino il futuro delle analisi in ambito produzione, applicando la sua moderna piattaforma di gestione dei dati per apportare miglioramenti in tempo reale e modifiche al processo produttivo che massimizzano l’efficienza e i risultati”.