Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

FLIR

La FLIR GFx320 rileva i gas idrocarburici ed è conforme alle norme per l’uso in ambienti potenzialmente esplosivi

FLIR Systems, Inc. (NASDAQ: FLIR) presenta FLIR GFx320, la termocamera per la rilevazione ottica di gas (OGI) per l’industria petrolifera e del gas, progettata per l’uso in ambienti potenzialmente esplosivi. La FLIR GFx320 rileva e visualizza le emissioni di gas idrocarburici invisibili a occhio nudo, come ad esempio il metano, e i composti organici volatili (COV), negli impianti petroliferi e di gas naturale. È conforme agli standard globali ed è stata riconosciuta come dispositivo antideflagrante a Sicurezza Intrinseca dalla CEI (Commissione Elettrotecnica Internazionale).

Come termocamera OGI a Sicurezza Intrinseca, la FLIR GFx320 rappresenta una tecnologia rivoluzionaria per l’ispezione di aree di lavoro critiche e potenzialmente pericolose. Invece di ricercare la presenza di emissioni fuggitive e non fuggitive di gas dall’esterno delle aree pericolose, con la FLIR GFx320 è possibile valutare i potenziali rischi da lontano e, dopo aver giudicato sicura l’area, accedervi con la termocamera in mano per proseguire la scansione. GFx320, la prima termocamera FLIR a Sicurezza Intrinseca, migliora la sicurezza degli ispettori e consente loro di lavorare con maggiore tranquillità.

Come per il modello FLIR GF320, anche la FLIR GFx320 è calibrata per misurazioni di temperatura, per ottenere il contrasto termico ottimale tra il composto gassoso e lo sfondo dell’inquadratura. Questa termocamera è inoltre conforme agli standard di sensibilità definiti nel regolamento OOOOa per il metano della Environmental Protection Agency (EPA), e contrassegna ogni registrazione con i dati del GPS, per soddisfare i requisiti normativi per la documentazione delle ispezioni.

“Con il recente inasprimento delle norme sul metano sia negli Stati Uniti che a livello globale, i produttori di petrolio e gas hanno bisogno di un mezzo veloce e sicuro per individuare e visualizzare le emissioni di gas,” afferma Andy Teich, Presidente e CEO di FLIR. “Grazie alla capacità di garantire la sicurezza dei lavoratori e di identificare i gas a effetto serra, come il metano, la GFx320 rappresenta un altro importante esempio di quanto la tecnologia FLIR è utile per salvaguardare la vita e l’ambiente.”

La GFx320 è disponibile oggi in tutto il mondo attraverso i canali di distribuzione FLIR. Per maggiori informazioni, visitate www.flir.it/gfx320.