Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

FLIR

FLIR Systems, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di termocamere a infrarossi, annuncia la sua presenza all’edizione 2015 di MADE Expo – Milano Architettura Design Edilizia – la manifestazione fieristica dedicata all’intero mondo delle costruzioni e del progetto che avrà luogo in Fiera Milano, dal 18 al 21 Marzo 2015.

 

La fiera, cha a partire dal 2013 viene organizzata ogni 2 anni, rappresenta l’eccellenza del made-in-Italy, e attira operatori di tutto il mondo dando vita a un format innovativo, mirato a creare dialogo con le istituzioni e le principali realtà del settore ed occasioni di business in Italia e all’estero.

La specializzazione di MADE expo si rafforza ulteriormente grazie all’articolazione in quattro saloni tematici costituiti da settori merceologici omogenei, caratterizzati da una forte individualità ed una specifica comunicazione.

 

Presso il Salone Costruzione Materiali (Padiglione 10, stand B09/B11) sarà possibile incontrare FLIR Systems, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di termocamere a infrarossi, che offre una gamma completa di termocamere ad infrarossi, adatte a qualsiasi situazione ed ambiente di lavoro, e un know-how basato su oltre 50 anni di esperienza.

 

In particolare sarà l’occasione per l’azienda di mostrare, per la prima volta in Italia, la nuova innovativa e rivoluzionaria termocamera FLIR C2, la prima termocamera full-optional tascabile. Il suo design compatto e sottile consente alla C2 di venir comodamente inserita in qualsiasi tasca, immediatamente disponibile all’uso per scoprire i problemi di costruzione invisibili e per mostrare ai clienti dove si trovano i potenziali grattacapi. Grazie alla tecnologia brevettata di MSX di FLIR, che fornisce immagini termiche di qualità eccezionale in tempo reale, e ad un brillante, semplice da usare touch screen con orientamento automatico, la fotocamera crea immagini termiche con dettagli incredibili che aiutano ad identificare le situazioni problematiche più facilmente. La FLIR C2 è caratterizzata da una risoluzione da 4800 pixel, da un rivelatore ad alta sensibilità che cattura e visualizza modelli termici sottili e piccole differenze di temperatura utili in applicazioni edili, e da un ampio campo visivo a 41°.

Allo stand si potranno apprezzare anche le termocamere annunciate dall’azienda nel corso dell’ultimo anno:

  • FLIR Serie T, che ora integrano la funzione UltraMax™, un esclusivo algoritmo di elaborazione dell’immagine che migliora notevolmente la risoluzione IR e la sensibilità.  Le immagini UltraMax hanno quattro volte il numero di pixel, il doppio della risoluzione e una sensibilità termica incrementata del 50% rispetto alle immagini standard non elaborate. Le immagini vengono visualizzate ed elaborate sul PC mediante il software FLIR Tools.   L’immagine UltraMax consente lo zoom sulle più piccole anomalie termiche, acquisendo misure più accurate e apprezzando un maggior dettaglio rispetto alle immagini non elaborate.

 

  • FLIR IR TG165, uno strumento potente, compatto e conveniente che permette di vedere la distribuzione del calore invisibile all’occhio umano, misurare le temperature con grande accuratezza e memorizzare immagini e dati di misura da integrare nei rapporti. Progettato attorno all’esclusiva micro termocamera Lepton® FLIR, il TG165 elimina congetture e diagnosi alla cieca, integrando un termometro IR e la potenza di una termocamera in un unico strumento compatto e robusto, che tutti possono utilizzare. Questa combinazione unica di tecnologie consente di accelerare la diagnosi dei problemi facilitando la visualizzazione, a distanza di sicurezza, dei punti caldi e freddi altrimenti invisibili all’occhio umano, consente di svolgere le necessarie indagini e risolvere i problemi con grande rapidità.

 

  • FLIR Serie E, a seconda del modello di termocamera la capacità di risoluzione massima IR è di 320×240 pixels. Queste termocamere sono ideali per la manutenzione predittiva e le ispezioni programmate di impianti elettrici e sistemi meccanici, per assicurarne il corretto funzionamento con la massima efficienza e sicurezza e con il minimo consumo energetico.