Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Oracle

Gruppo R1, KPMG Advisory, TAI Software Solutions, Red Reply, Sopra Steria e Accenture sono stati premiati oggi durante Oracle Partner Day

Cinisello Balsamo (MI), 8 febbraio 2017 – Oracle Italia ha reso noti i sei vincitori italiani che si sono aggiudicati gli ‘Oracle Partner Awards 2017’ durante la cerimonia di premiazione, che si è tenuta oggi a Milano, in occasione dell’evento che l’azienda dedica tutti gli anni alle terze parti: Oracle Partner Day.

“Con gli Oracle Partner Awards vogliamo premiare le aziende che hanno giocato un ruolo fondamentale e si sono distinte nella missione di far leva sull’intera offerta Cloud di Oracle che rappresenta il fattore distintivo e abilitante per sostenere le aziende nel percorso di trasformazione digitale. Ci fa molto piacere che i vincitori siano tutte aziende di primissimo livello nel panorama del mercato digitale italiano. Si tratta di partner che hanno sposato la strategia Oracle investendo in formazione ma anche nello sviluppo, facendo evolvere la propria offerta, portando sul mercato un approccio innovativo ma soprattutto ottenendo risultati concreti sui clienti e in diversi settori di mercato”, ha commentato Fabio Spoletini, Country Manager di Oracle Italia. Oggi tutte le soluzioni tecnologiche Oracle sono anche in Cloud. Una proposizione unica e completa su tutti i fronti del cloud da quello infrastrutturale e tecnologico a quello applicativo. Non esiste nessun’altra organizzazione al mondo che abbia una piattaforma Cloud così completa. I nostri partner lo hanno compreso”.

Di seguito, i partner premiati:

  • Cloud Infrastructure: R1
  • ERP Cloud: KPMG
  • Engineered Systems: Tai Software Solutions
  • IaaS Cloud Transformation: Red Reply
  • PaaS Cloud Transformation: Sopra Steria
  • CX Cloud: Accenture

 

Categoria: Cloud Infrastructure

Vincitore: Gruppo R1 Partner Oracle di lunga data, R1 ha saputo ampliare la propria visione strategica focalizzandosi sulla piattaforma Oracle Cloud per proporre nuovi modelli di integrazione per soluzioni di cloud Ibrido. Nel corso del 2016, ha anticipato investimenti per la creazione di un nuovo centro di competenza a Perugia dedicato alle tecnologie Oracle Cloud. Gli sforzi sono stati ripagati da opportunità completate con successo in diversi settori di mercato tra cui PA, energia, moda, finance e testimoniano il ruolo che R1 ha nel contribuire allo sviluppo del business dei propri interlocutori attraverso l’utilizzo della tecnologia e la proposizione delle soluzioni legate alle competenze sul Cloud di Oracle.

Categoria: ERP Cloud

Vincitore: KPMG Advisory Da anni focalizzato sull’offerta applicativa Oracle E-Business Suite, KPMG ha ampliato la propria visione strategica e, focalizzandosi sul Cloud Applicativo, ha rafforzato la partnership con Oracle in ambito ERP. In particolare, facendo leva su Oracle SaaS ha costruito e implementato con successo un’offerta di Oracle ERP Cloud “a pacchetto” affiancandola con un modello di servizio differenziante.

La proposizione Oracle SaaS, oltre all’ERP, si è estesa alle soluzioni Oracle EPM e HCM su cloud sviluppando una propria metodologia per l’analisi e la trasformazione dei processi di adozione e implementazione.

Categoria: Engineered Systems

Vincitore: TAI Software Solutions – Partner storico di Oracle su molti fronti ma con una forte focalizzazione sulla proposizione e vendita dei Sistemi Ingegnerizzati nel mondo Bancario. Nel corso dell’anno fiscale ha allargato il focus dell’offerta affiancando la proposizione IaaS/PaaS Oracle ai Sistemi Ingegnerizzati Oracle.

In questo ambito particolare, da rilevare l’opportunità vinta con un noto istituto bancario dove, facendo leva sulla proposta di aggiornamento per sistemi Oracle Exadata già installati, ha saputo cogliere l’opportunità riuscendo a introdurre soluzioni Oracle IaaS e PaaS.

Categoria IaaS Cloud Transformation

Vincitore: Red Reply – L’azienda fa parte del gruppo Reply che tra i primi ha seguito la strategia e l’evoluzione dell’offerta Cloud di Oracle. Il Gruppo Reply ha saputo anticipare investimenti per la creazione di centri di competenza e best practice legati all’offerta Oracle. Red Reply è l’azienda focalizzata sull’offerta Oracle IaaS e PaaS e fin da subito ha saputo disegnare soluzioni e creare servizi innovativi di trasformazione per risolvere le sfide di business dei clienti.

Categoria: PaaS Cloud Transformation

Vincitore: Sopra Steria – Da anni focalizzata sull’offerta applicativa e tecnologica Oracle, Sopra Steria ha perseguito da subito la strategia Oracle Cloud realizzando investimenti in ambito Paas & Iaas Cloud Service. In particolare, oltre ad aumentare il livello di competenze Cloud dei propri consulenti, grazie a una specifica formazione, ha sviluppato forti competenze interne in ambito sia Cloud Integration Solution (Paas), sia Computing Solution (Iaas) che costituiscono le basi fondamentali per la Cloud Transformation. I risultati non hanno tardato ad arrivare: lo dimostrano i progetti implementati presso primarie società del settore industriale. 

Categoria: CX Cloud

Vincitore: Accenture – Partner strategico di Oracle a livello mondiale, Accenture si è distinta per iniziative internazionali e locali. Tra queste la creazione dell’Accenture Oracle Business Group, il primo gruppo di lavoro congiunto focalizzato sulla trasformazione digitale dei processi dei clienti tramite le soluzioni Oracle SaaS, e gli investimenti congiunti Oracle e Accenture finalizzati a offrire alle aziende la possibilità di sperimentare e rendere sicura l’evoluzione in cloud con tecnologie Oracle CX. Facendo leva su tali iniziative sono state avviate collaborazioni di rilievo e conseguiti successi significativi in progetti CX Cloud in ambito sales e marketing presso importanti clienti multinazionali.