Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo AICA

ECDL si conferma sempre più quale standard “de facto” internazionale di formazione e certificazione delle competenze digitali di base, in Italia e all’estero. Anche la Direzione Generale Ricerca e Innovazione della Commissione Europea diventa Test Center accreditato per l’ECDL

AICA, l’Associazione italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, conferma il forte impegno in iniziative dedite alla divulgazione di ECDL in Italia: ne è ultima testimonianza il progetto “Iocliccosicuro con ECDL puoi, proteggiti con IT Security” che si è aggiudicato il secondo posto ai “Best Practice Awards 2016” organizzati da ECDL Foundation Forum il mese scorso a Budapest.

Nell’ambito dell’ECDL Foundation Forum, evento annuale che riunisce Paesi di tutto il mondo che promuovono ECDL, i “Best Practice Awards” mirano a far emergere e premiare i migliori progetti di ECDL nel mondo.

Obiettivo di “Iocliccosicuro“, che ha incuriosito i 40 Paesi presenti al Forum decretandone il successo, è far conoscere a studenti e docenti il valore della certificazione ECDL IT Security, nonché fornire le competenze necessarie per un uso sicuro e consapevole delle nuove tecnologie.

Usare il web con consapevolezza e in modo sicuro è infatti un focus per i giovani di tutta Europa ed è responsabilità di chi si occupa della loro formazione sensibilizzarli sul tema della sicurezza online e rendere accessibili gli strumenti per proteggersi: un merito di “Iocliccosicuro” è raggiungere i giovani, attraverso Io Studio, La carta dello Studente, nel modo più capillare al fine di divulgare importantissime conoscenze informatiche e comportamentali.

Con questo progetto, AICA mette gratuitamente a disposizione di tutti i ragazzi della scuola secondaria di secondo grado il percorso formativo www.micertificoecdl.it e la possibilità di sostenere l’esame IT-Security, un modulo di ECDL particolarmente rilevante per un’alfabetizzazione digitale consapevole.

L’adesione di AICA a questa importante iniziativa promossa dal MIUR si inserisce nel novero delle molteplici attività che l’Associazione mette a segno in Italia per promuovere ECDL, riconosciuta come standard “de facto” internazionale per la formazione e la certificazione delle competenze digitali di base. A testimonianza della sempre maggiore importanza della Patente Europea del Computer a livello internazionale, di recente la DG Ricerca e Innovazione della Commissione europea è stata accreditata come Test Center ECDL. La collaborazione tra la Fondazione ECDL e la DG Ricerca e Innovazione aiuterà il personale a costruire e migliorare le proprie competenze, e servire meglio i cittadini europei.

«Il riconoscimento ricevuto a Budapest» commenta il neoeletto presidente di AICA, Giuseppe Mastronardi, «conferma il buon lavoro svolto da AICA in tema di digital literacy. Da sempre siamo fautori, attraverso le certificazioni ECDL, dello sviluppo di competenze digitali di base, e non solo. Nell’ultimo anno abbiamo concentrato la nostra attenzione sul focus della sicurezza, strutturando insieme al MIUR Iocliccosicuro – con ECDL puoi, rivolto ai ragazzi, e IT-Security per Generazioni Connesse, nell’ambito del più ampio programma europeo Safer Internet Center, rivolto ai docenti».

AICA, quale ente garante per ECDL in Italia, ha all’attivo una ventennale esperienza nella promozione e la diffusione di competenze digitali certificate; si rammentano le iniziative per la scuola che, nel quadro di una continua e proficua collaborazione con il MIUR, promuove le Olimpiadi di Informatica, i Concorsi Digitali (in collaborazione con USR e Regioni), Webtrotter, ecc. per fare emergere capacità e competenze nell’uso del digitale e premiare i talenti digitali.

In merito alle competenze specialistiche, AICA valorizza lo standard e-CF (European e-Competence Framework) e ne promuove l’adozione negli Istituti Tecnici Economici (indirizzo SIA) e negli Istituti Tecnici Commerciali.

Altrettanto importanti sono le iniziative per la diffusione delle certificazioni specialistiche della famiglia ECDL in ottica di formazione ai mestieri, dal Multimedia al GIS, dal CAD 2D alla Stampa 3D, oltre alla certificazione ECDL Health rivolta in particolare agli istituti sanitari.