Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)ImmaginiVideo

Logo Canon

Canon presenta Irista, una piattaforma cloud per la gestione delle immagini, che consente agli utenti di accedere, condividere e gestire le proprie librerie di immagini come mai prima

Oggigiorno gli utenti scattano migliaia di fotografie digitali che sono immagazzinate pressoché casualmente su svariati dispositivi; Irista nasce proprio per facilitare la gestione di intere librerie di immagini in un unico spazio virtuale sul cloud. Precedentemente noto nel suo stadio beta come Project1709, Irista consente di gestire e ritrovare facilmente qualsiasi immagine, indipendentemente dal dispositivo con cui è stata catturata, fotocamera o smartphone. Irista è stata creata attorno a quattro esigenze dei fotografi:

  • Semplice da usare: Rendere più semplice e veloce trovare qualsiasi immagine in una raccolta di foto
  • Connesso: Condividere foto direttamente con i più popolari social network e tenere traccia di like e commenti
  • Ispirato: Un unico luogo dove è possibile gestire le proprie immagini, migliorando le proprie abilità fotografiche attraverso suggerimenti e consigli, e all’autoapprendimento grazie all’analisi dei dati Exif di ciascuna foto

Sotto controllo: Tutte le immagini sono memorizzate in modo sicuro in un’area a cui si può accedere sempre e ovunque Realizzata grazie al know-how e alla competenza di Canon nel mondo dell’imaging, Irista è stata progettata per chiunque voglia gestire i propri scatti. L’esperienza di utilizzo senza pari, unita al design, consente agli utenti di controllare e gestire le proprie collezioni di immagini senza il minimo sforzo. Il servizio supporta una vasta gamma di tipi di file senza limiti di dimensioni mantenendo la risoluzione originale, e consente anche d’impostare il caricamento delle foto in modo automatico su album precedentemente creati. Il design pulito è dotato di una streamline personalizzabile, mentre l’elegante interfaccia utente è supportata da un potente motore di ricerca che permette di individuare semplicemente un’immagine grazie ad una vasta gamma di criteri come date, geolocalizzazione, tag personalizzati, tipo di obiettivo e molto altro ancora. L’integrazione con i social network Facebook® e Flickr permette inoltre di pubblicare le immagini su entrambe le piattaforme, così come monitorare i commenti, direttamente dall’interfaccia Irista. “Gli utenti stanno scattando sempre più foto attraverso molteplici dispositivi, ma può essere difficile fruire delle immagini quando sono immagazzinate in luoghi diversi”, dichiara Marco di Lernia, Consumer Imaging Marketing Director di Canon Italia. “Con Irista abbiamo creato una piattaforma che risolve questo problema. Attualmente è l’unico servizio di questo tipo ed è interamente costruito intorno alle esigenze “fotografiche” degli utenti, avendo implementato i molti feedback ricevuti durante la fase beta del progetto. Irista è una preziosa risorsa per coloro che amano le loro immagini, e potrà solo migliorare man mano che aggiungeremo nuove caratteristiche.” Il nuovo servizio è a disposizione di tutti, con opzioni di storage a più livelli per soddisfare una serie di esigenze diverse. Il livello di ingresso offre 10GB di spazio cloud completamente gratuito e dona ai fotografi occasionali o principianti il pieno utilizzo e la funzionalità della piattaforma Irista, regalando loro un luogo ideale per gestire le librerie o specifici progetti fotografici. Gli appassionati evoluti che richiedono maggiori capacità, possono scegliere tra due opzioni di archiviazione, con spazi di memoria di 50GB e 100GB disponibili a un costo mensile o annuale. I livelli di abbonamento a Irista sono i seguenti:

  • Fino a 10GB: nessun costo
  • Fino a 50 GB: € 4,99 al mese o € 49,00 all’anno
  • Fino a 100 GB: € 10,99 al mese o € 109,00 all’anno

Il servizio Irista completo è attivo da oggi. È possibile iscriversi visitando il sito: www.irista.com