Share via email

Logo Micro Focus

Micro Focus® (LSE.MCRO.L), azienda leader nella fornitura di soluzioni di enterprise application modernization, testing e management, annuncia la sua partecipazione a Software Testing Forum, l’evento internazionale dedicato al testing e alla gestione dei requisiti in Italia, organizzato da ITA ISTQB – l’organizzazione dedicata alla certificazione delle competenze in ambito testing, in accordo allo schema internazionale ISTQB. La definizione dei requisiti per la realizzazione di applicazioni efficaci sarà al centro dell’intervento di Fabio Milanese.

La manifestazione si svolgerà l’11 e 12 giugno a Milano presso il Centro Congressi NH Milanofiori di Assago e prevede la partecipazione dei massimi esperti mondiali in ambito testing e qualità del software, che si confronteranno con CIO, produttori di tecnologie, fornitori di servizi e utenti. Da quest’anno, inoltre,  l’Italian Software Testing Forum approfondirà il tema del Requirements Engineering, con diversi contenuti in agenda tra cui un intervento di Fabio Milanese, Solution Consulting Presales Testing Solution di Micro Focus in Italia, durante il quale sarà illustrato anche un nuovo ed importante progetto per la gestione dei requisiti in ambito bancario.

“La definizione dei requisiti delle applicazioni è fondamentale per la realizzare un software in grado di soddisfare le esigenze del business ed un approccio adeguato di requirement engineering determina spesso il successo o l’insuccesso di un’applicazione aziendale” – spiega Fabio Milanese – “Una corretta definizione e un’efficiente gestione dei requisiti permettono di ottenere non solo software di alta qualità ma anche di migliorare le procedure di test; la gestione dei requisiti e il testing sono infatti strettamente correlati e la loro sinergia contribuisce significativamente al livello qualitativo del prodotto finale. Un buon processo di gestione dei requisiti produce migliori test, una buona analisi dei test aiuta a produrre migliori requisiti”.

La partecipazione di Micro Focus a questa edizione di Software Testing Forum rientra in un  preciso percorso che ha come tema centrale l’ALM, in tutte le sue sfaccettature, già avviato durante la scorsa Micro Focus Conference.

Recenti studi internazionali dimostrano la preoccupazione dei CIO in materia di Application Lifecycle Management, particolarmente in relazione alle nuove tecnologie:  uno studio condotto da Vanson Bourne, società di ricerca indipendente, ha evidenziato l’allarmante necessità di acquisire il 50% di applicazioni in più per affrontare il fenomeno del BYOD e Mobile. Un corretto approccio preventivo  e una precisa valutazione dei requisiti, consentirebbe invece alle aziende di operare un enorme risparmio, in termini di tempo e costi, migliorando l’efficienza delle applicazioni esistenti e cavalcando le nuove sfide del mobile.

“In uno scenario in cui aumenta la complessità dei processi e l’urgenza di applicazioni in linea con il business, è necessario operare con un approccio adeguato, che tenga in debita considerazione la valutazione dei requisiti, ovvero dell’esistente, in azienda” – ha dichiarato Giuseppe Gigante, Regional Marketing Manager IGME di Micro Focus  – “I requisiti sono l’unico reale strumento che i CIO hanno a disposizione per colmare il gap tra Business e IT. La chiarezza dei requisiti rende più diretto e utile il dialogo in azienda tra i CIO e chi si occupa di business, facilitando e velocizzando lo sviluppo di applicazioni realmente utili alle esigenze aziendali. Serve un’attenzione continua all’ottimizzazione del ciclo di vita applicativo, che non può prescindere da una gestione più efficace dei requisiti e, di conseguenza, dei cicli di sviluppo e di testing, per guidare il parco applicativo verso un’adeguata modernizzazione ed evoluzione”.

E proprio per riaffermare questa strategia, Micro Focus sarà tra i protagonisti della tavola rotonda che si svolgerà nella mattinata del secondo giorno del Software Testing Forum, dal titolo “Application: evolvere, gestire, modernizzare – La difficile strada verso un approccio ‘service oriented’ di valore per il business”  nella quale saranno analizzati i cambiamenti degli scenari  aziendali e le principali criticità da affrontare nell’ambito dell’evoluzione e ottimizzazione delle applicazioni.

Software Testing Forum – NH Centro Congressi Milanofiori, Strada 1, Assago (Milano) 

12 Giugno 2013 ore 9.10: intervento di Fabio Milanese, Solution Consulting Presales Testing Solution di Micro Focus in Italia, dal titolo “Definire i requisiti per applicazioni di successo”.

Il Software Testing Forum – www.swtestingforum.org

Nato con l’obiettivo di analizzare a fondo la necessità e l’importanza della qualità dei software nei nuovi scenari economici e tecnologici, il Forum si concentrerà su argomenti quali il software applicativo per il Cloud Computing, i Web Services, i sistemi Embedded, le applicazioni Business Critical, Web 2.0 e aperte ai nuovi dispositivi mobili.

La giornata dell’11 giugno sarà dedicata a Tutorial, tenuti dai maggiori esperti mondiali, mentre il 12 si entrerà nel vivo della conferenza che si annuncia ricca di contributi e testimonianze di importanti aziende italiane e internazionali, dei principali vendor di tool e dei maggiori esperti del mondo accademico.

Informazioni su Micro Focus

Micro Focus, membro di FTSE 250, offre soluzioni innovative che aiutano le aziende ad accrescere il valore del patrimonio applicativo esistente. Le soluzioni Micro Focus di Enterprise Application Modernization, Testing e Management consentono di adottare architetture nuove e moderne in modo rapido ed efficace, riducendo costi e rischi.

Per ulteriori informazioni: www.microfocus.it 

Segui Micro Focus su twitter | linkedin | community