Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

Logo Canon

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di Imaging, amplia la propria gamma di telecamere di sicurezza con due nuovi modelli, ideali per essere utilizzati anche in condizioni di scarsa illuminazione. Le nuove network camera VB-M50B Pan-Tilt-Zoom (PTZ) e VB-H651V dome, assicurano un’eccellente qualità delle immagini in ogni condizione di luce. Queste nuove telecamere sono pensate per soddisfare esigenze di sorveglianza continua, come ad esempio il monitoraggio di infrastrutture critiche, negozi, edifici commerciali e aree urbane.

Entrambi i modelli sono dotati di una nuova interfaccia utente (GUI) e di un Mobile Viewer integrato che supporta diversi browser e differenti dispositivi mobile. In questo modo installatori e utenti finali possono gestire con maggiore semplicità i loro sistemi di videosorveglianza.

Prestazioni eccellenti in ogni situazione

Grazie a un sensore ad alta sensibilità, a un processore di immagini ad alte prestazioni e a una risoluzione da 1.3 Megapixel, la telecamera VB-M50B può produrre immagini a colori che permettono di riconoscere il volto di una persona da una distanza di 90 metri in ambienti con intensità luminosa di soli 0,08 lux. L’ampia apertura dell’obiettivo, che cattura una maggiore quantità di luce, assicura immagini nitide anche nel momento in cui vengono ingrandite o acquisite con zoom ottico 5x. Ciò rende la telecamera perfetta per tutte le situazioni in cui è necessaria una sorveglianza 24 ore su 24, inclusa l’acquisizione di maggiori dettagli o la raccolta di prove necessarie, ad esempio, alle forze dell’ordine e alla sorveglianza urbana.

La VB-M50B è inoltre dotata della nuova funzionalità Clear IR Mode che permette di utilizzare la telecamera durante il giorno o la notte, realizzando immagini monocromatiche in alta definizione. In questo modo si ottengono dettagli molto precisi, in particolare nel monitoraggio a distanza, e viene ridotta la distorsione causata dal calore.

Eccezionale qualità d’immagine

La telecamera VB-H651V è in grado di riprodurre immagini nitide e accurate di un’area molto ampia grazie alla risoluzione Full HD e un angolo di visione fino a 122.1°. Tutto ciò rende questo modello ideale per le applicazioni di videosorveglianza che richiedono una qualità di immagine elevata, come ad esempio esigenze di riconoscimento facciale o di applicazioni analitiche presso negozi, scuole, banche e spazi commerciali.

Entrambi i modelli utilizzano la nuova tecnologia Motion Adaptive Noise Reduction capace di rilevare oggetti in movimento ed eliminare le interferenze in tempo reale, migliorando le prestazioni in condizione di scarsa illuminazione. Questa tecnologia permette di acquisire immagini della massima qualità per rilevare ogni pericolo e identificare gli autori di possibili furti.

“La crescente necessità di sistemi di sorveglianza ad alte prestazioni, capaci di registrare immagini di qualità sia di giorno che di notte, rende ancora più importante l’utilizzo di tecnologie in grado di operare in condizioni di scarsa illuminazione”, ha commentato Massimiliano Ceravolo, Information & Imaging Solutions Director di Canon Italia. “Queste nuove network camera sono degli eccellenti dispositivi che vanno ad ampliare la nostra offerta, fornendo la robustezza, le prestazioni e la qualità che integratori e installatori si aspettano da Canon”.

Specifiche Tecniche:

  • VB-M50B presenta un’ottica con lunghezza focale pari a 600mm (formato 35mm equivalente) con un’apertura F/1.8 in posizione grandangolare e F/2.4 in quella teleobiettivo. La risoluzione è di 1.3 Megapixel. La telecamera è in grado di registrare a colori a partire da una luminosità minima di 0.04 lux e in bianco e nero a partire da 0.002 lux . L’obiettivo di VB-M50B integra elementi asferici e UD (Ultra Low Dispersion) per ridurre al minimo il rischio di aberrazioni cromatiche e per mantenere una nitidezza elevata.
  • VB-H651V incorpora un sensore CMOS da 1.3” da 2.1 Megapixel e registra in Full HD. L’obiettivo zoom ottico da 2.4x ha un’apertura F/1.2 in posizione grandangolo e F/1.8 in posizione teleobiettivo. E’ in grado di registrare a colori a partire da una luminosità di 0.035 lux e in bianco e nero da 0.002 lux.

Entrambe le telecamere sono compatibili con i profili ONVIF S e G.

Le due network camera saranno disponibili dal 16 Maggio 2016. Maggiori informazioni sull’intera gamma Canon sono disponibili al seguente indirizzo: http://www.canon.it/for_work/business-products/network-cameras/