Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

Logo Canon

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, presenta una nuova serie di dispositivi multifunzione monocromatici, ideali per rispondere alle specifiche esigenze di uffici con elevati carichi di lavoro e di centri servizi o piccoli centri stampa.

Ciascuna con le sue peculiarità, le nuove serie imageRUNNER ADVANCE 6500 e imageRUNNER 8500 PRO offrono funzionalità avanzate che permettono di ottimizzare i flussi documentali, assicurando un accurato controllo dei costi, elevati livelli di sicurezza dei dati e una maggiore produttività.

“Le nuove serie di dispositivi imageRUNNER ADVANCE accrescono ulteriormente la nostra gamma di soluzioni per la stampa sfruttando le pluripremiate funzionalità di gestione documentale sviluppate da Canon per soddisfare le esigenze attuali e future delle aziende e dei centri stampa”, ha commentato Teresa Esposito, Marketing Director Business Group di Canon Italia.

Ridurre i costi

Il 90%1 del costo totale legato alla produzione dei documenti è nascosto e comprende, non solo i costi di stampa, ma anche quelli legati alla gestione delle informazioni e dei dispositivi stessi. Le serie imageRUNNER ADVANCE 6500 e 8500 PRO oltre a ridurre considerevolmente questi costi “nascosti” grazie a un’operatività migliorata, garantiscono efficienti funzionalità di acquisizione e stampa dei documenti.

I costi più rilevanti sono associati all’integrazione dei documenti nei flussi digitali. I nuovi dispositivi forniscono un connubio perfetto tra le potenti capacità di scansione e le pluripremiate soluzioni Canon capaci di ottimizzare i processi di digitalizzazione dei documenti cartacei. Gli utenti possono acquisire, archiviare, elaborare e condividere le informazioni direttamente dal dispositivo, in qualsiasi luogo e in qualsiasi formato.

Il menù intuitivo, unito al nuovo display touch WVGA capacitivo, garantisce una semplicità di utilizzo pari a quella di uno smartphone o di un tablet. In aggiunta  a tutto ciò nuove funzionalità permettono di personalizzare la schermata principale, la lingua e i flussi di lavoro, nonché la rubrica e le impostazioni di ogni utente. L’assistenza video e il rilevamento automatico della dimensione degli originali e di eventuali inceppamenti velocizzano le attività. I sensori di presenza operatore, invece, annullano i tempi di attesa durante l’accensione del sistema e riducono il consumo di energia in caso di mancanza di presidio.

La compatibilità con lo standard Mopria per la stampa mobile, la stampa di PDF, il WIFI così come la connettività opzionale NFC, ampliano ulteriormente l’offerta Canon per il lavoro mobile.

Grazie al supporto degli standard IT, così come alle funzionalità di gestione centralizzata e da remoto, i nuovi dispositivi sono progettati per sollevare le aziende dall’onere della manutenzione dei device di stampa.

Più sicurezza

I nuovi dispositivi imageRUNNER ADVANCE sono in grado di supportare i più recenti standard di sicurezza, tra i quali cancellazione sicura e crittografia del disco rigido con certificazione FIPS 140-2 e IPSec.

Il software Universal Login Manager garantisce un’efficace sistema di autenticazione dell’utente e un’ampia personalizzazione del dispositivo, oltre al controllo delle funzioni e alla possibilità di effettuare report. Grazie alla perfetta integrazione di imageRUNNER ADVANCE con il software uniFLOW opzionale, le aziende di dimensione più grandi, dispongono di una soluzione centralizzata per il controllo degli accessi degli utenti e di tutti gli elementi di stampa e scansione.

La serie ImageRUNNER ADVANCE 8500 Pro       

Pensata per offrire funzionalità di stampa e finitura avanzate, che permettano di soddisfare le differenti esigenze produttive di centri servizi e piccoli centri stampa, la nuova serie ImageRUNNER ADVANCE 8500 PRO si contraddistingue per il design robusto, la gestione flessibile dei supporti e le opzioni aggiuntive di rilegatura professionale. Grazie a queste caratteristiche distintive, la gamma imageRUNNER ADVANCE 8500 PRO costituisce una valida soluzione anche per le aziende che desiderino produrre documenti di qualità professionale e stamparli internamente, evitando così ulteriori costi di creazione o finitura manuale.

In più, là dove venga richiesta la gestione del dato variabile in maniera massiva, è disponibile il controller esterno EFI imagePass che garantisce elevati standard di integrazione nei maggiori workfow di produzione.

Tutte queste nuove funzioni sono ideali per rispondere alle esigenze di centri servizi o piccoli centri stampa che debbano assecondare velocemente le richieste di utenti con abitudini di stampa molto eterogenee.

 

“In Canon, cerchiamo di capire a fondo le preoccupazioni dei nostri clienti e di sviluppare soluzioni che li aiutino a raggiungere i loro obiettivi. I nuovi dispositivi si basano su comprovate tecnologie e forniscono alle aziende soluzioni documentali affidabili che permettono di ridurre i costi, proteggere le informazioni e incrementare la produttività” ha concluso Teresa Esposito.

Le serie imageRUNNER ADVANCE 6500 e 8500 PRO saranno disponibili a partire dal 1 marzo 2016.

 

Caratteristiche principali imageRUNNER ADVANCE 6500:

  • Stampa monocromatica fino a 75ppm
  • Display touch WSVGA a colori da 25, 7 cm e personalizzabile
  • Capacità fino a 7.700 fogli e gestione flessibile dei supporti
  • Acquisizione intelligente dei documenti e dei processi di gestione
  • Opzioni di sicurezza avanzate
  • Gestione semplificata dei dispositivi e delle flotte di stampa aziendali
  • Basso consumo energetico

 

Caratteristiche principali imageRUNNER ADVANCE 8500 PRO:

  • Stampa monocromatica fino a 105ppm
  • Display touch WSVGA a colori da 26,4cm cm e personalizzabile
  • Capacità fino a 7.700 fogli e opzioni di finitura professionali
  • Supporto fino al formato SRA3
  • Opzioni di sicurezza avanzate
  • Gestione semplificata dei dispositivi e delle flotte di stampa aziendali
  • Basso consumo energetico

 

1 Dalla ricerca condotta da ALL Associates Group, Inc 2012