Share via email

Logo Schneider Electric

Schneider Electric, specialista globale nella gestione dell’energia, presentaPlantStruxure™ Process Expert System (PES), che integra le funzionalità dell’architettura PlantStruxure Electric con la piattaforma Software StruxureWare™ Process Expert (PE) in un unico ambiente software che integra il controllo di applicazioni, supervisione e dispositivi di campo per configurare un intero sistema di controllo di processo o Infrastrutture. PlantStruxure PES consente alle medie e grandi aziende industriali di soddisfare le esigenze di automazione, ottimizzare le operazioni di gestione dell’impianto e dell’energia attravero un’unica infrastruttura di comunicazione basata su Ethernet.

PlantStruxure PES riunisce il meglio dei controllori di automazione programmabili (PAC) e sistemi di controllo distribuito (DCS) per formare un unico innovativo ambiente per gestire sia il sistema di automazione di processo, in grado di soddisfare le esigenze degli impianti di produzione integrando i crescenti bisogni di gestione energetica fornendo un costante controllo in tempo reale e un’unica interfaccia operativa.

StruxureWare PE, il componente software di PES, sfrutta un unico database per consentire agli utenti di interfacciarsi direttamente con un elemento del processo, come un motore, in modo univoco ed a tutte le sue caratteristiche (allarmi, diagnostica, help in linea etc.) anche durante le operazioni di esecuzione con un solo clic. Il software permette l’utilizzo di librerie di oggetti di Processo che possono essere facilmente personalizzati per i singoli processi e utenti.

PlantStruxure PES supporta una vasta gamma di controllori che sono modulari, scalabili e ridondanti con la possibilità di aggiungere o rimuovere hardware on-line. I controllori supportano una gamma completa di moduli di ingresso e di uscita, comunicazione e moduli bus di campo, controllo di regolazione, così come collegamenti a dispositivi intelligenti e strumentazione.

La tecnologia avanza continuamente per fornire opportunità di migliorare l’efficienza energetica, ridurre i costi operativi e di processo, e aumentare le prestazioni attraverso l’integrazione di sistemi che ottimizzano l’automazione dei processi e il controllo“, secondo Craig Resnick, Vice President Consulting di ARC Advisory Group. “La nuova piattaforma di Schneider Electric, PlantStruxure PES, risponde a questa domanda di mercato attraverso l’integrazione di applicazioni PAC ed allo stesso tempo incorpora la flessibilità di un interfaccia DCS. Questa funzionalità consente di integrare negli impianti di produzione l’automazione, lo SCADA e la gestione dell’energia in una piattaforma comune, che riflette il trend di convergenza delle soluzioni sul mercato. ”

Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.schneider-electric.it