Download  

Share via email
Immagini

Logo Schneider Electric

Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia e dell’automazione, presenta il Sistema MT/BT Smart: una serie di innovazioni per la creazione di sistemi di distribuzione elettrica sempre più intelligenti e connessi.

È una proposta che si arricchisce di giorno in giorno di novità che il mercato vuole conoscere eIMG-20170203-WA0031 torino esterno apprezzare. La dimostrazione è il grande successo che ha avuto il roadshow “L’evoluzione della distribuzione elettrica verso l’Internet of Things” che Schneider Electric ha tenuto, con 13 tappe in tutta Italia, tra il 30 gennaio e il 23 febbraio, con la partecipazione, in totale, di ben 1800 professionisti della progettazione elettrica.

La digitalizzazione sta cambiando tutto il mondo intorno a noi: le tecnologie dell’Internet of Things, in particolare, permettono di innovare con la connettività le tecnologie operative tradizionali nel mondo della distribuzione elettrica” commenta Marco Pievani, Responsabile Clientela Studi Tecnici di Schneider Electric.  “Questo si traduce in un mondo di opportunità. Il sistema di distribuzione elettrica, composto da apparecchiature intelligenti e connesse, è in grado di rendere disponibili informazioni preziose per ottenere maggiore efficienza energetica e maggiore continuità di servizio, nonchè semplificare la gestione della manutenzione”.

 “Tutto questo crea un grande valore aggiunto per i professionisti che scelgono Schneider Electric, in quanto potranno meglio soddisfare i bisogni dei propri clienti, in modo innovativo e per mezzo di soluzioni semplici da implementare, che non richiedono né software da installare né attività di programmazione da system-integrator.  Il roadshow è nato per presentare in anteprima le nostre novità, che saranno a breve introdotte sul mercato e che rappresentano una importante evoluzione della nostra offerta smart, lanciata circa cinque anni fa con iQuadro – il quadro elettrico di bassa tensione intelligente.

L’innovazione Schneider Electric per la distribuzione elettrica si declina secondo un approccio che porta la connettività e l’intelligenza a tutti i livelli: dal componente al sistema, fino alle piattaforme cloud dedicate a monitoraggio e gestione – senza dimenticare nuovi strumenti digitali che facilitano il lavoro dei professionisti.

Nel roadshow è quindi stato presentato il “Sistema MT/BT Smart” di Schneider Electric: un sistema che rende intelligente e connesso tutto il sistema di distribuzione elettrica, dal punto di connessione alla rete nella cabina MT/BT al sistema di distribuzione terminale BT –  con apparecchiature connesse ed in grado di rendere disponibili, in modo semplice, informazioni su misure energetiche, stato delle apparecchiature stesse, diagnostica, necessità di manutenzione e comando delle utenze.

Gli elementi chiave di questa proposta, che nei prossimi mesi saranno disponibili per tutto il mercato italiano sono:

  • il nuovo gateway Com’X510, completo di funzionalità webserver, che sarà elemento unico d’interfaccia e di raccolta dati per tutto il sistema MT/BT;
  • il quadro di media tensione SM6 smart, in cui sarà disponibile la funzione di monitoraggio termico delle connessioni cavi;
  • il nuovo interruttore aperto Masterpact MTZ, che ha innovative funzionalità digitali di particolare rilevanza per l’efficienza energetica e la gestione operativa;
  • il rivoluzionario sistema PowerTag di tipo wireless, che permette di portare interessanti funzioni di misura sugli interruttori modulari;
  • la piattaforma cloud per la gestione energetica e la gestione operativa, nonché per la “digitalizzazione” del registro di manutenzione e per l’organizzazione delle attività ad essa connesse;
  • il tool per la progettazione iProject MT/BT, che si rinnova con nuove funzionalità che facilitano ulteriormente la progettazione di sistemi smart completi.

Queste novità saranno rese disponibili sul mercato italiano nei prossimi mesi – a partire da Aprile 2017 con la commercializzazione dell’interruttore Masterpact MTZ e di PowerTag.

Per ulteriori informazioni: www.schneider-electric.it