Share via email

Logo Schneider Electric

L’efficienza energetica è una delle principali sfide per lo sviluppo sostenibile, con benefici concreti sia sui bilanci delle imprese e dello Stato sia sulle ricadute occupazionali. Superare la crisi economica e migliorare l’occupazione, sono tra gli obiettivi che si è posta l’EU con la Direttiva sull’Efficienza Energetica 2012/27/EU, recepita dall’Italia con il D.Lgs. 102/2014.

Tappe fondamentali ed obiettivi ambiziosi per il risparmio energetico al 2020 per il nostro Paese:  un traguardo importante che per esser raggiunto ha bisogno di professionalità e competenze costantemente aggiornate e di alto profilo.

Per questo, FIRE e Schneider Electric hanno siglato un accordo di collaborazione con l’obiettivo di arricchire l’offerta formativa disponibile per la rete di Partner EcoXpert, professionisti con competenze certificate da Schneider Electric sulle soluzioni per l’efficienza energetica.

L’accordo prevede l’erogazione di un’offerta formativa a valore aggiunto dedicata ai Partner EcoXpert, che completa l’Academy tecnica Schneider Electric già disponibile.

“Grazie a questo accordo, i Partner EcoXpert potranno beneficiare di un percorso  formativo di Energy Management, appositamente pensato per ulteriormente rafforzare le competenze” afferma Virginia Palomba, Responsabile Marketing Operativo Efficienza Energetica di Schneider Electric S.p.A., ”il programma formativo sulle soluzioni tecnologiche dei nostri Partner, si arricchisce pertanto ulteriormente di contenuti relativi a diagnosi energetiche, studi di fattibilità, incentivi per l’efficienza energetica, analisi di performance utili per servire al meglio, con la massima professionalità e competenza, i clienti finali interessati dal D.Lgs. 102”.

In un mercato in rapida crescita la formazione degli operatori di settore è un tassello fondamentale e FIRE collabora con le principali realtà nazionali per favorirne lo sviluppo e assicurare al Paese i relativi benefici energetici, ambientali, economici e legati alla salute” ha affermato Dario Di Santo, direttore di FIRE, “per questo siamo lieti di poter collaborare con Schneider, un’impresa che crede e investe nella qualificazione della propria rete di esperti”.

Grazie a questa collaborazione, i clienti finali avranno a disposizione,  lungo tutto il territorio nazionale, una rete di professionisti sempre competenti nel misurare, monitorare e ottimizzare l’utilizzo di energia e allo stesso tempo contribuire allo sviluppo economico” ha dichiarato Saul Fava, Direttore Business Development Efficienza Energetica di Schneider Electric S.p.A.

L’operatività dell’accordo FIRE e Schneider Electric, prevede l’erogazione della formazione sugli oltre 250 partner EcoXpert, già a partire dal mese di settembre.

Per ulteriori informazioni sul programma e sugli EcoXpert certificati da Schneider Electric è possibile visitare il sito www.schneider-electric.it nella sezione Soluzioni, Efficienza Energetica.