Share via email

Logo Schneider Electric

Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia, e McAfee annunciano una collaborazione volta a fornire soluzioni di sicurezza per i settori utility e infrastrutture critiche. Tale collaborazione permetterà ai clienti di Schneider Electric di aggiungere funzionalità di Whitelisting testate e certificate, nelle offerte di soluzioni per la gestione delle infrastrutture idriche, gas e petrolifere, delle reti elettriche e di trasporto. Ciò andrà a rafforzare la sicurezza dei sistemi OT (Operations Technology) dei clienti, con costi di gestione inferiori e senza compromettere minimamente le prestazioni delle applicazioni critiche. Il portafoglio supportato comprende le soluzioni e i prodotti SCADA e altre soluzioni di gestione dell’energia.

La partnership con McAfee consentirà ai clienti di Schneider Electric di unire le funzionalità di Whitelisting dinamico alle tecnologie di controllo, al fine di garantire che sui sistemi delle infrastrutture critiche siano eseguite solo le applicazioni affidabili. Questo include l’essere in grado di monitorare e gestire i cambiamenti e mitigare le modifiche dolose o accidentali apportate al sistema, impedendo l’esecuzione di codice non autorizzato e dei malware più comuni su questi sistemi. Tali funzionalità proteggono i sistemi critici dagli attacchi “zero-day”, riducono gli incidenti interni, e attraverso successive patch rendono sistemi e dispositivi sempre  conformi agli standard di sicurezza.

Le soluzioni McAfee Embedded Control e McAfee Integrity Control & Application Control aumenteranno la sicurezza, la disponibilità e l’affidabilità degli ambienti delle infrastrutture critiche in tutto il mondo. La possibilità di mettere a fattor comune le competenze di entrambe le società consentirà ai clienti l’applicazione delle policy relative ai cambiamenti e fornirà funzionalità complete e automatizzate di ispezione per tutti gli ambienti di sistema di controllo industriale (Industrial Control System).

“L’ampliamento della nostra offerta di sicurezza con l’integrazione delle funzionalità di whitelisting di McAfee, ci consente di aiutare i nostri clienti a gestire gli ambienti delle infrastrutture critiche in modo più efficace, moderno e sicuro.”, ha dichiarato Cyril Perducat, Senior Vice President Software and Services Digital Transformation, Global Solutions di Schneider Electric. “Questa collaborazione rappresenta un impegno continuativo da parte di entrambe le aziende per proteggere le comunicazioni e i sistemi di networking mission-critical.”

“Unendo le competenze e le innovazioni tecnologiche di Schneider Electric e di McAfee, possiamo migliorare la postura di sicurezza informatica dei clienti nel settore delle infrastrutture critiche,” ha dichiarato Tom Moore, vice president Embedded Security a livello globale di McAfee, “fornendo whitelisting dinamico, garantendo che siano eseguite solamente le applicazioni approvate e impedendo modifiche e accessi non autorizzati.”

Ulteriori informazioni sull’offerta Cybersecurity di Schneider Electric