Share via email

Logo Schneider Electric

Schneider Electric, lo specialista globale nella gestione dell’energia e dell’automazione, partecipa a “All Digital Smart Building”, che si tiene nel contesto del SAIE 2016 presso la Fiera di Bologna, dal 19 al 22 ottobre.  L’azienda sarà presente con uno stand al Padiglione 33,  E24 – E26.

All Digital Smart Building è dedicata ad esplorare le opportunità e le proposte tecnologiche che oggi mettono al centro di un nuovo concetto di edificio la connettività: tema centrale nell’offerta di Schneider Electric per il settore building, con soluzioni che consentono di realizzare innovazione a tutti i livelli, grazie all’integrazione delle tecnologie digitali e delle tecnologie operative applicate negli edifici residenziali e del terziario.

Le soluzioni

In occasione di All Digital Smart Building Schneider Electric offre ai visitatori la possibilità di scoprire le sue soluzioni dedicate alla home automation ed alla connettività negli edifici, con soluzioni innovative per il contenimento e il cablaggio pensate per gli impianti smart, che oggi possono rendere più efficiente dal punto di vista energetico ogni edificio, consentendo maggiore controllo e riduzione degli sprechi.

Tra le soluzioni in evidenza ci sarà Wiser, soluzione di “Smart Home” wireless, che consente di gestire in modo semplice e efficiente i consumi energetici e ottenere allo stesso tempo un livello di comfort ottimale all’interno dell’abitazione; le soluzioni di Home e Building Automation, caratterizzate dallo standard KNX e da nuovi prodotti come HomeLYNK e SpaceLYNK,  capaci  di monitorare, gestire e integrare l’intero  edificio e diversi protocolli, quali  KNX, Modbus, BACnet o EnOcean, anche da smartphone, tablet, PC e touch screen

In alternativa ai sistemi cablati per Building Automation, sarà presente la nuova gamma wireless di dispositivi SBS (Small Building System), dedicata al controllo degli impianti HVAC ed illuminazione e relativa gestione dell’energia , misurandone i consumi anche a distanza, dedicata in particolar modo a edifici commerciali, direzionali e alle strutture ricettive.

Saranno inoltre presentate le soluzioni di cablaggio e contenimento dedicate ai sistemi digitali sempre più diffusi e integrati negli edifici: i pannelli Actassi per il cablaggio dati, fibra ottica e telefonia, i connettori monoblocco S-One, le cassette da parete Actassi KDB, disponibili in kit pronti all’installazione.

L’efficienza e la connettività come chiave di sviluppo

Nella visione di Schneider Electric, l’efficienza energetica e la connettività, anche nelle loro applicazioni più semplici,  rappresentano inoltre una importante chiave di sviluppo, con impatto positivo sull’ambiente e sulla società.

A questo proposito, nel quadro del convegno europeo “Condominio Italia Expo” che si svolge in concomitanza a All Digital Smart Building, sarà presentata al pubblico l’esperienza realizzata  con ACER – l’azienda case popolari dell’Emilia Romagna che ha deciso di utilizzare Wiser all’interno di un suo condominio a Reggio Emilia.

Il 21 ottobre alle ore 14.30 saranno esposti in un intervento dedicato i risultati ottenuti in questa sperimentazione, evidenziando che il risparmio consolidato sulla precedente stagione invernale  dall’istituto (ACER) è andato oltre il 26%

Un risultato eccellente, che è andato oltre le aspettative, soprattutto perché ottenuto senza fornire dettagliate informazioni agli utenti finali, che si sono limitati a gestire Wiser in condizioni “minimaliste” rispetto alle reali potenzialità offerte dal sistema.

Anche ENEA (Ente per le nuove tecnologie l’energia e l’ambiente), attento spettatore inizialmente, ha deciso di approfondire con uno studio dedicato “il caso” e successivamente a certificare questo come un esempio di “best practice” da estendere a livello nazionale.