Share via email

Logo SES

Roma, 26 Luglio 2012 – SES (Euronext Paris and Luxembourg Stock Exchange: SESG) ha annunciato la certificazione del primo convertitore SAT-IP del settore, prodotto da Inverto Digital Labs, azienda lussemburghese che sviluppa e commercializza strumenti per la ricezione broadcast in ambito consumer e professionale.

SAT-IP è un nuovo standard e marchio, sviluppato e supportato da SES, che consente di convertire i programmi satellitari nello standard IP (Internet Protocol) nel punto di ricezione della propria abitazione.

Gli utenti possono quindi ricevere, tramite il sistema di distribuzione Internet domestico, sia esso cablato o wireless, tutti i programmi satellitari, non solo sullo schermo televisivo ma anche su un’ampia gamma di dispositivi IP, come smartphone, tablet e televisori intelligenti – con programmi diversi e simultaneamente.

Il convertitore SAT-IP di Inverto è il primo nel suo genere ad aver ottenuto la certificazione, secondo i nuovi standard.

“SAT-IP rappresenta un notevole salto di qualità nel panorama della ricezione satellitare che diventerà ancora più competitiva rispetto ad altre modalità di ricezione,” ha dichiarato Thomas Wrede, Vice President Reception Systems di SES. “Con SAT-IP, possiamo soddisfare l’esigenza degli utenti di poter ricevere un eccellente segnale dal satellite con contenuti diversi, su varie piattaforme. La TV satellitare ovunque, sui tablet, sugli smartphone, sui PC o sulle smart TV della propria casa: questa è la vera rivoluzione di SAT-IP.”

“Il grande interesse dimostrato dal mercato per il protocollo SAT-IP dimostra che è stato compiuto un passo significativo verso l’interoperabilità dei dispositivi,” – continua Wrede – “consentendo la convergenza della TV su una grande quantità di piattaforme, adattandosi in questo modo alle esigenze e abitudini in continuo cambiamento degli spettatori, in particolare di quelli più giovani. SES propone la certificazione dei dispositivi  SAT-IP a tutti i produttori e li invita a partecipare, in qualità di partner, alla creazione di una nuova modalità di ricezione.”

“Il MULTIBOX SAT-IP Inverto consente di vedere tutti i contenuti che prima erano limitati alla fruizione solo televisiva e da salotto, su altri dispositivi, che gli spettatori hanno ultimamente acquistato in grande quantità. Esso offre inoltre la possibilità agli operatori di ridurre i loro costi di ownership, migliorando sostanzialmente i servizi dei dispositivi aggiuntivi” – ha affermato Thierry Abraham, Chief Technology Officer and Director of Engineering di Inverto.

SAT-IP sarà presente allo stand SES della fiera IBC, che si terrà ad Amsterdam dal 7 all’11 Settembre.

Guarda il tutorial (in italiano) di SAT IP:
http://www.youtube.com/watch?v=kHTcsQBQqe0&list=UURVYeAkNjzBnAP68JQBVIlw&index=2&feature=plcp

 

Scopri il diagramma di rete di SAT-IP:
http://www.ses.com/11737222/sat-ip-network.pdf

Guarda la presentazione di SAT-IP agli Industry Days 2012: 
http://www.ses.com/satip

Altre risorse:
http://www.ses.com/11915163/sat-ip

 

 

 

Segui SES su:

Twitter: https://twitter.com/SES_Satellites
Facebook: 
https://www.facebook.com/SES.YourSatelliteCompany
YouTube:
 http://www.youtube.com/SESVideoChannel
Blog:
 http://en.ses.com/4243715/blog

Per video e immagini: http://www.ses.com/4245221/library

SES

SES è uno dei principali operatori satellitari mondiali con una flotta di 50 satelliti geostazionari. L’azienda offre servizi per le comunicazioni satellitari a broadcaster, fornitori di contenuti e internet service provider, operatori di rete mobile e fissa, aziende e organizzazioni della pubblica amministrazione in tutto il mondo.

SES vanta relazioni commerciali consolidate nel tempo, ed è riconosciuta per l’eccellenza nel mercato broadcasting e per l’offerta di servizi di elevata qualità. I team di SES nel mondo, diversi per cultura e region, collaborano tra di loro e lavorano a stretto contatto con i clienti per soddisfare le loro specifiche esigenze di larghezza di banda satellitare e servizi satellitari.

Inoltre, SES (Euronext Paris e Luxembourg Stock Exchange: SESG) detiene partecipazioni in Ciel in Canada, QuetzSat in Messico, così come una partecipazione strategica in infrastrutture satellitari di start-up O3b Networks.

Per ulteriori informazioni: www.ses.com.

Per ulteriori informazioni:

Valentina Ghigna/Stefania Scroglieri
Prima Pagina
Tel: 02/76.11.83.01
valentina@primapagina.it
stefania@primapagina.it

 

Markus Payer/Kirstin Steffen
SES
+ 352 710 725 500
Markus.Payer@ses.com
Kirstin.Steffen@ses.com