Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Logo Tv old

TeamViewer, uno dei principali fornitori di software per l’accesso remoto e i meeting online, ancora una volta ha completato con successo il test sulla sicurezza condotto da Fiducia IT AG, il più importante service provider IT della Germania attivo nel settore dei servizi finanziari. La certificazione conferma che TeamViewer versione 9 soddisfa pienamente gli elevati requisiti di sicurezza del settore finanziario e può essere quindi tranquillamente utilizzato sulle workstation degli istituti bancari.

 

Da anni, le banche utilizzano TeamViewer con piena soddisfazione per migliorare la qualità e l’efficienza del servizio fornito ai clienti. Grazie al software TeamViewer, è possibile avviare, tramite Internet e in pochi minuti, una sessione online cifrata in modo che l’utente possa condividere il desktop del proprio computer con partner e clienti. Ciò è particolarmente utile quando le consulenze vengono effettuate tramite meeting online in un giorno e a un orario ideale per il cliente ma al di fuori dell’orario lavorativo della banca.

 

“Con il rinnovo della certificazione, TeamViewer conferma il proprio impegno nel settore dei servizi finanziari. Il feedback sull’utilizzo di TeamViewer che ci arriva dalle banche e dai clienti è estremamente positivo, oltre al fatto che le banche riescono ad ampliare la soddisfazione del cliente”, ha dichiarato Kornelius Brunner, Head of Product Management di TeamViewer.

 

TeamViewer è attualmente utilizzato su oltre 200 milioni di computer in tutto il mondo. Importanti aziende internazionali appartenenti a diversi settori inclusi quello bancario e degli istituti finanziari, della sanità e quello governativo utilizzano TeamViewer con piena soddisfazione. Tra le referenze spiccano Grimaldi Group, Banca Intesa, Red Cross Hospital, Alcatel-Lucent, FIM Medical e MediTouch.

 

Ulteriori informazioni sugli aspetti di sicurezza di TeamViewer sono disponibili all’indirizzo:

http://www.teamviewer.com/en/res/pdf/TeamViewer-Security-Statement-en.pdf