Share via email

Logo Tv old

TeamViewer, uno dei principali fornitori di software per il controllo remoto e i meeting online, estende la propria offerta per il supporto remoto dei dispositivi mobili e annuncia l’uscita della versione aggiornata dell’app TeamViewer QuickSupport. L’aggiornamento permette di controllare da remoto ulteriori dispositivi mobili, inclusi Lenovo, Asus (solo per i clienti aziendali), Caterpillar / CAT®, Prestigio, Unitech e ODYS.

La popolare app TeamViewer QuickSupport consente di fornire supporto da remoto a smartphone e tablet tramite il software TeamViewer da qualsiasi computer Windows o Mac. Questa app è progettata specificatamente per i team che forniscono supporto IT e permette loro di identificare e risolvere, in modo semplice e veloce, i problemi rilevati su questi dispositivi mobili mentre il dipendente è fuori ufficio. Il controllo da remoto è disponibile anche per i dispositivi Samsung, Sony e altri ancora.

TeamViewer QuickSupport fornisce all’utente le seguenti funzionalità:

Controllo remoto: il personale tecnico può controllare il dispositivo mobile dalla propria postazione come se questo fosse nelle sue mani. Questa funzionalità è disponibile per i seguenti dispositivi: Samsung, Sony, Alcatel One Touch / TCL, Lenovo, Asus (solo per i clienti aziendali), Caterpillar / CAT® B15, Prestigio, Archos, Unitech, ODYS e altri ancora.

  • Trasferimento dei file: i file possono essere trasferiti verso e dal dispositivo mobile.
  • Chat: il personale tecnico può chattare con l’utente per capire meglio il problema senza dover effettuare una telefonata o inviare un SMS.
  • Screenshot in tempo reale: gli utenti mobili possono fare degli  screenshot del problema sul proprio dispositivo ed inviarli automaticamente al personale tecnico, semplificando in questo modo la condivisione delle informazioni.
  • Accesso completo alle impostazioni del dispositivo: il personale tecnico può accedere e configurare da remoto il dispositivo, incluse le impostazioni di rete, come ad esempio quella Wi-Fi. E’ possibile inoltre vedere quali sono i processi in esecuzione, visualizzandoli tramite un’interfaccia semplice da utilizzare, e arrestandoli se necessario.
  • Log di sistema: possibilità di visualizzare le informazioni e i log di sistema per diagnosticare i problemi.
  • Connessione sicura: ciascuna sessione di controllo remoto è cifrata con i più elevati livelli di sicurezza, sulla base di un RSA Private-/Public Key Exchange e dello standard AES 256 Bit.

“Le aziende stanno evolvendo e il lavoro da remoto è diventata una pratica comune. Sia che lavorino da casa, siano fuori sede o in viaggio, TeamViewer fornisce agli amministratori IT tutti gli strumenti di cui hanno bisogno”, ha commentato Kornelius Brunner, Head of Product Management di TeamViewer. “L’ultima versione dell’app TeamViewer QuickSupport permette di fornire supporto da remoto a questi ulteriori dispositivi Android, fornendo alle aziende e ai loro dipendenti una maggiore flessibilità nell’utilizzo dei dispositivi che hanno scelto per lavorare”.

Requisiti di sistema

La funzionalità di supporto da remoto dei dispositivi mobili tramite l’app TeamViewer QuickSupport è disponibile per TeamViewer 9. Il supporto può essere fornito da qualsiasi computer Windows o Mac ai dispositivi con sistema operativo Android 2.3.3 o versioni successive. A seconda del produttore, può essere necessario scaricare un componente addizionale.

Prezzi e disponibilità

TeamViewer QuickSupport è disponibile su Google Play. Per poter fornire supporto da remoto ai dispositivi mobili tramite l’app TeamViewer QuickSupport è richiesta una licenza supplementare. I costi variano a seconda della licenza TeamViewer in essere. La licenza per il componente addizionale è disponibile  nello shop online di TeamViewer: https://www.teamviewer.com/licensing/update.aspx?category=mds

Per un utilizzo privato, il software TeamViewer è gratuito. Il supporto da remoto dei dispositivi mobile Asus è disponibile per gli utenti professionali che hanno la licenza per TeamViewer 9.

E’ disponibile un video sul prodotto sul sito http://www.youtube.com/watch?v=nTsKqZvyWyU

 

L’ultima versione dell’app TeamViewer QuickSupport permette il controllo da remoto dei dispositivi mobili di Lenovo, Asus e Caterpillar

 

Goeppingen, Germania, 21 gennaio 2014 – TeamViewer, uno dei principali fornitori di software per il controllo remoto e i meeting online, estende la propria offerta per il supporto remoto dei dispositivi mobili e annuncia l’uscita della versione aggiornata dell’app TeamViewer QuickSupport. L’aggiornamento permette di controllare da remoto ulteriori dispositivi mobili, inclusi Lenovo, Asus (solo per i clienti aziendali), Caterpillar / CAT®, Prestigio, Unitech e ODYS.

La popolare app TeamViewer QuickSupport consente di fornire supporto da remoto a smartphone e tablet tramite il software TeamViewer da qualsiasi computer Windows o Mac. Questa app è progettata specificatamente per i team che forniscono supporto IT e permette loro di identificare e risolvere, in modo semplice e veloce, i problemi rilevati su questi dispositivi mobili mentre il dipendente è fuori ufficio. Il controllo da remoto è disponibile anche per i dispositivi Samsung, Sony e altri ancora.

TeamViewer QuickSupport fornisce all’utente le seguenti funzionalità:

  • Controllo remoto: il personale tecnico può controllare il dispositivo mobile dalla propria postazione come se questo fosse nelle sue mani. Questa funzionalità è disponibile per i seguenti dispositivi: Samsung, Sony, Alcatel One Touch / TCL, Lenovo, Asus (solo per i clienti aziendali), Caterpillar / CAT® B15, Prestigio, Archos, Unitech, ODYS e altri ancora.
  • Trasferimento dei file: i file possono essere trasferiti verso e dal dispositivo mobile.
  • Chat: il personale tecnico può chattare con l’utente per capire meglio il problema senza dover effettuare una telefonata o inviare un SMS.
  • Screenshot in tempo reale: gli utenti mobili possono fare degli  screenshot del problema sul proprio dispositivo ed inviarli automaticamente al personale tecnico, semplificando in questo modo la condivisione delle informazioni. 
  • Accesso completo alle impostazioni del dispositivo: il personale tecnico può accedere e configurare da remoto il dispositivo, incluse le impostazioni di rete, come ad esempio quella Wi-Fi. E’ possibile inoltre vedere quali sono i processi in esecuzione, visualizzandoli tramite un’interfaccia semplice da utilizzare, e arrestandoli se necessario.
  • Log di sistema: possibilità di visualizzare le informazioni e i log di sistema per diagnosticare i problemi.
  • Connessione sicura: ciascuna sessione di controllo remoto è cifrata con i più elevati livelli di sicurezza, sulla base di un RSA Private-/Public Key Exchange e dello standard AES 256 Bit.

“Le aziende stanno evolvendo e il lavoro da remoto è diventata una pratica comune. Sia che lavorino da casa, siano fuori sede o in viaggio, TeamViewer fornisce agli amministratori IT tutti gli strumenti di cui hanno bisogno”, ha commentato Kornelius Brunner, Head of Product Management di TeamViewer. “L’ultima versione dell’app TeamViewer QuickSupport permette di fornire supporto da remoto a questi ulteriori dispositivi Android, fornendo alle aziende e ai loro dipendenti una maggiore flessibilità nell’utilizzo dei dispositivi che hanno scelto per lavorare”.

Requisiti di sistema

La funzionalità di supporto da remoto dei dispositivi mobili tramite l’app TeamViewer QuickSupport è disponibile per TeamViewer 9. Il supporto può essere fornito da qualsiasi computer Windows o Mac ai dispositivi con sistema operativo Android 2.3.3 o versioni successive. A seconda del produttore, può essere necessario scaricare un componente addizionale.

Prezzi e disponibilità

TeamViewer QuickSupport è disponibile su Google Play. Per poter fornire supporto da remoto ai dispositivi mobili tramite l’app TeamViewer QuickSupport è richiesta una licenza supplementare. I costi variano a seconda della licenza TeamViewer in essere. La licenza per il componente addizionale è disponibile  nello shop online di TeamViewer: https://www.teamviewer.com/licensing/update.aspx?category=mds

Per un utilizzo privato, il software TeamViewer è gratuito. Il supporto da remoto dei dispositivi mobile Asus è disponibile per gli utenti professionali che hanno la licenza per TeamViewer 9.

E’ disponibile un video sul prodotto sul sito http://www.youtube.com/watch?v=nTsKqZvyWyU