Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

Logo Teamviewer

L’app consente agli utenti mobile di usufruire del supporto tecnico da remoto

TeamViewer®, principale fornitore di software a livello mondiale per le reti digitali e la collaborazione, annuncia oggi che l’applicazione QuickSupport e Host è ora disponibile sui dispositivi Motorola con Android 7.1.1. Grazie all’aggiunta di questa funzionalità TeamViewer supporta ora la maggior parte dei principali produttori di strumenti originali (OEM).

TeamViewer consente l’accesso e il supporto remoto in modo sicuro, rendendo possibile la connessione tra persone, luoghi e cose in tutto il mondo attraverso le tecnologie basate su cloud. L’applicazione QuickSupport e Host, in particolare, consente ai clienti di TeamViewer di ricevere sui dispositivi Motorola il supporto remoto dedicato ai dispositivi mobili. Tramite l’app i tecnici hanno un controllo completo del dispositivo e  sono in grado di fornire un supporto tecnico completo , utilizzando diverse funzionalità tra cui la possibilità di chattare, trasferire file, visualizzare le informazioni sui dispositivi, fermare processi, cambiare le impostazioni Wi-Fi e altro ancora. Un supporto remoto di questo tipo risulta, particolarmente vantaggioso per le aziende, poiché le questioni tecniche possono essere affrontate ovunque e in qualsiasi momento, agevolando una risoluzione rapida e riducendo l’interruzione delle attività di business.

“Con l’importante ruolo dei dispositivi mobili nelle attività quotidiane di ogni azienda, comprendiamo la necessità per i nostri clienti di fornire un vero supporto tecnico ed effettivo controllo da  remoto dei dispositivi, indipendentemente dall’OEM utilizzato”, ha dichiarato Andreas Konig, CEO di TeamViewer. “Il notevole numero di clienti business che utilizzano dispositivi Motorola, specialmente negli Stati Uniti, ha reso una priorità realizzare l’applicazione QuickSupport dedicata. La nostra soluzione, in particolare, è la prima a offrire la funzionalità di controllo remoto su tutti i dispositivi Motorola con Android 7.1.1 e oltre. Siamo entusiasti di aver lavorato a stretto contatto con Motorola e di aver realizzato questo progetto a favore degli utenti”.

L’importanza del progetto, infine, è confermata anche dalla decisione di Google di attivare le applicazioni TeamViewer QuickSupport e Host su Google Play. Per ulteriori informazioni sull’app visitare il sito www.teamviewer.com.