Logo Cisco

Cisco Visual Networking anticipa il futuro: più oggetti che smartphone in rete, oltre metà della popolazione internauta e il video protagonista da qui al 2021

 

Secondo lo studio Cisco Visual Networking Index™ (VNI) Complete Forecast, nel corso dei prossimi cinque anni (2016 – 2021), la trasformazione digitale continuerà ad impattare significativamente le esigenze e i requisiti delle reti IP. I principali indicatori includono un aumento degli utenti Internet (da 3,3 a 4,6 miliardi o 58% della popolazione globale1 che in Italia arriveranno a 44 milioni (73% della popolazione), rispetto ai 39 milioni (65% della popolazione nel 2016), una maggiore adozione di dispositivi personali e connessioni machine-to-machine (da 17,1 miliardi a 27,1 miliardi dal 2016 al 2021 che in Italia rappresenteranno 500,3 milioni, rispetto a 294,1 milioni del 2016.), aumento della velocità media della banda larga (da 27,5 Mbps a 53,0 Mbps che in Italia passerà da 16,4 a 24,3 Mbps), e più visualizzazioni video (dal 73% all’82% del traffico IP totale). In Italia il traffico IP video nel 2021 sarà il 79% del totale, rispetto al 67% registrato nel 2016. Nel periodo di previsione, il traffico IP globale crescerà di 3 volte, raggiungendo un run rate annuale di 3,3 zettabyte entro il 2021, rispetto a 1,2 zettabyte nel 2016. Anche Italia, il traffico IP crescerà di 3 volte, passando a 1 a 3 exabyte/per mese, con un tasso di crescita annuo CAGR del 23%.

Leggi tutto »

Download  

Share via email
Immagini
Logo Cisco

Secondo il Cisco Visual Networking Index il traffico IP triplicherà entro il 2020

Secondo lo studio Cisco Visual Networking Index™ (VNI) Complete Forecast 2015-2020, il traffico IP globale triplicherà ad un tasso CAGR (compound annual growth rate) del 22% nel corso dei prossimi cinque anni, nel nostro Paese la crescita avrà un ritmo annuo del 26%. Oltre un miliardo di nuovi utenti Internet entreranno a far parte della comunità globale di Internet, passando da tre miliardi nel 2015 a 4,1 miliardi entro il 2020. In Italia nel 2020 la popolazione Internet supererà i 42 milioni (pari al 71% della popolazione) rispetto ai 38 del 2015 (che rispecchiavano il 64% della popolazione) nel 2015.

Leggi tutto »

Share via email
Logo Cisco

Entro il 2019 gli italiani avranno 3 dispositivi mobile a testa

Secondo le previsioni dello studio Cisco Visual Networking Index (VNI) Mobile in Italia, il traffico dati mobile crescerà di 8 volte dal 2014 al 2019, con un tasso di crescita annuo del 50%.  Recentemente annunciato lo studio Cisco® Visual Networking Index™ Global Mobile Data Traffic Forecast for 2014 to 2019, ha evidenziato come i dispositivi “intelligenti” siano l’area di crescita più calda sia per i consumatori che per l’ecosistema mobile B2B globale. Ma cosa succede in Italia? 

Leggi tutto »

Share via email
Logo Cisco

La visione dei Mondiali di calcio 2014 genererà un traffico Internet di tre volte maggiore rispetto all’utilizzo per un mese di Internet in Brasile

Secondo lo studio Cisco® Visual Networking Index™ Global Forecast and Service Adoption for 2013 to 2018, il traffico IP (Internet Protocol) globale crescerà di circa tre volte nel corso dei prossimi quattro anni a fronte di un numero maggiore di utenti e dispositivi Internet, maggiori visualizzazioni video e connessioni a banda larga più veloci. Il traffico IP globale relativo alle connessioni fisse e mobile raggiungerà un run rate annuale di 1,6 zettabyte* – più di un milione e mezzo di trilioni di gigabyte all’anno entro il 2018. Il traffico IP previsto per il 2018 sarà superiore a tutto il traffico IP generato globalmente dal 1984 al 2013 (1,3 zettabyte). Nel nostro paese il traffico IP raggiungerà 1,7 exabyte al mese nel 2018 triplicando i 579 petabyte raggiunti a fine 2013, con un ritmo di crescita del 25% al mese. 

Leggi tutto »

Share via email