Shopping online, i pericoli sotto l’albero di Natale: la nuova ricerca McAfee rivela che durante il periodo natalizio, per risparmiare, più della metà degli acquirenti rischierebbe di comprare su un sito web potenzialmente fasullo

Gli abitanti di Sardegna e Sicilia sono i più vulnerabili ai criminali informatici durante questo periodo dell’anno. Gli uomini le vittime più frequenti.

  •  L’indagine rivela che l’80% degli italiani che acquista online ritiene che lo shopping per I regali di Natale sia fonte di stress
  • Il 58% pensa che lo stress per gli acquisti dei regali porti ad essere meno prudenti durante gli acquisti online
  • Il 49% incorre in comportamenti rischiosi come l’utilizzo di una rete Wi-Fi pubblica per fare acquisti online

Leggi tutto »

Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini