Share via email

hashtag

Anche questa settimana tante le notizie che hanno affollato Twitter e che si sono trasformate in hashtag di tendenza. Dal coraggio di Francia Raisa, migliore amica di Selena Gomez, al suicidio Ferrari a Singapore passando il coming out di Willwoosh, questo e molto altro fra i trending topic del social dell’uccellino.

#11settembre e #primogiornodiscuola: la settimana su Twitter si è aperta con due hashtag completamente diversi fra loro. Da un lato il ricordo incancellabile dell’11 settembre 2001, giorno in cui gli Stati Uniti scoprirono la paura per il terrorismo in casa propria. Sono passati 16 anni da quella tragica mattina di settembre, ma negli occhi e nei ricordi di molti sopravvivono le immagini delle Torri Gemelle, del Pentagono colpiti dagli aerei e del velivolo caduto in Pennsylvania grazie al coraggio dei passeggeri. Di tutt’altra natura l’altro trending topic della giornata. Il primo giorno di scuola continua a essere per molti uno spauracchio da superare e da esorcizzare in ogni modo, anche tramite i social media. Pertanto largo spazio a ogni genere di battuta e commento per l’inizio di un altro lungo anno scolastico.

#Pozzuoli: una terribile tragedia familiare. A Pozzuoli padre, madre e figlio di 11 anni sono morti cadendo nei fanghi bollenti di una solfatara. L’unico superstite è l’altro figlio di 7 anni, che è scampato alla caduta. Nel tentativo di salvare il bambino, i genitori sono rimasti intrappolati nelle sabbie mobili della solfatara dopo che il suolo sotto di loro aveva ceduto. Impossibili i soccorsi e ogni tentativo di rianimare le vittime. Anche su Twitter, il cordoglio e il dolore per questo dramma si sono incrociati inevitabilmente con le polemiche. Da un lato la disattenzione della famiglia, dall’altro le misure di sicurezza troppo blande sono state senza dubbio entrambe complici di quanto accaduto.

#GuglielmoScilla: Guglielmo Scilla, in arte Willwoosh, youtuber con 750.000 iscritti al suo canale e 95 milioni di visualizzazioni ha fatto coming out. E quindi direte voi? Beh il web è semplicemente impazzito. Sarà per il modo un po’ colorito con cui l’ha fatto, sarà perché ormai le dichiarazioni di uno youtuber fanno più notizia di un discorso presidenziale, oppure perché Scilla è uno dei concorrenti della nuova edizione di Pechino Express, ma senza dubbio l’annuncio del giovane ha scosso tutti, nel bene e nel male, social compresi.

#WeAreProudOfYouSelena: con un post Instagram, Selena Gomez ha condiviso con i suoi fan la fine della sua battaglia contro la malattia renale che l’aveva colpita. Grazie alla sua migliore amica, Francia Raisa, la cantante ha potuto effettuare il trapianto che, con buona probabilità, le permetterà di lasciarsi alle spalle questa brutta pagina della sua vita. Un in bocca al lupo, è proprio il caso di dirlo, a Selena per una pronta guarigione, ma soprattutto un grande plauso alla sua amica Francia per lo straordinario coraggio.

#Londra: giovedì 15 settembre Londra è stata teatro dell’ennesimo attacco terroristico. In un vagone della metropolitana nei pressi della stazione di Parsons Green è esploso un ordigno rudimentale che ha provocato ventinove feriti lievi e ha fatto ripiombare la capitale inglese nel terrore e nella paura. Un orrore che sembra davvero non aver mai fine quello del terrorismo, e che continua a flagellare ogni angolo del globo mietendo migliaia di vittime e segnando irrimediabilmente la vita di ancor più persone.

#CrotoneInter: l’Inter strappa uno 0-2 al Crotone e si ritrova per qualche ora solo in testa alla classifica di serie A. Non si arresta la corsa dei neroazzurri che centrano la quarta vittoria consecutiva e si candidano come protagonisti del campionato 2017-2018. Certo la corsa allo scudetto è ancora lunga, ma se il buongiorno si vede dal mattino, il tecnico Spalletti ha davvero di che sorridere.

#Sport: tanto sport nella domenica degli italiani. Dal calcio alla formula 1, gli sportivi italici hanno avuto un bel da fare in questo weekend di fine estate. Grande spazio per il gran premio di Singapore, dove le Ferrari, partite in pole, hanno perso una grande occasione per allungare sugli avversari. Vettel e Raikkonen si sono scontrati subito dopo la partenza finendo fuori e lasciando mano libera a Red Bull e McLaren.