Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)Immagini

L’azienda finlandese fornitrice di soluzioni per la movimentazione dei carichi utilizza il machine learning e l’analisi predittiva per offrire servizi basati su dati

Cloudera, Inc. (NYSE: CLDR), fornitore globale della piattaforma per l’apprendimento automatico, analisi avanzate e data management costruita per il cloud, ha annunciato che Cargotec Oyj (NASDAQ Helsinki: CGCBV), tra i principali fornitori di soluzioni per la movimentazione dei carichi, utilizza Cloudera Enterprise Data Hub per potenziare la propria offerta Internet of Things (IoT), abilitare la manutenzione predittiva e sviluppare servizi intuitivi basati sui dati. Cloudera, insieme a Tata Consultancy Services (TCS), ha creato una piattaforma IoT-as-a-Service basata su cloud che darà inizio a una nuova era della connettività digitale per le operazioni di movimentazione dei carichi dell’azienda e porterà a un’eccellenza operativa grazie all’utilizzo del machine learning.

Cargotec offre soluzioni e servizi tramite diverse attività nel campo della movimentazione dei carichi e delle merci che garantiscono ai propri clienti prestazioni continue, affidabili e sostenibili. Operando in oltre 100 Paesi e con un fatturato di 3,5 miliardi di euro nel 2016, l’azienda e le sue controllate hanno consegnato mezzo milione di gru caricatrici ai clienti. Hanno inoltre movimentato un quarto dei container di tutto il mondo con soluzioni per le operazioni aeree e portuali, e hanno offerto soluzioni e servizi di ingegneria per la metà delle navi al mondo per rendere il trasporto via mare sicuro e affidabile.

La soluzione IoT-as-a-Service utilizza il machine learning per ricavare informazioni dai flussi di dati provenienti da migliaia di dispositivi e macchinari e permettere il monitoraggio da remoto e la manutenzione predittiva. L’utilizzo dei dati migliora le operazioni di movimentazione, la manutenzione diventa predittiva e le anomalie vengono rilevate in tempo reale. Ciò consente a Cargotec di incrementare il proprio vantaggio competitivo offrendo ai clienti nuovi tipi di servizi e soluzioni con intelligenza artificiale integrata. Una volta raccolti e utilizzati in modo incrociato, i dati ‘arricchiti’ saranno utilizzati per favorire e stimolare nuovi tipi di ecosistemi, esponendo i dati attraverso le API in modo solido e controllato per sfruttare gli asset di dati in nuovi contesti.

“Il nostro obiettivo è essere leader nella movimentazione intelligente delle merci entro il 2020”, ha dichiarato Soili Mäkinen, chief information officer di Cargotec. “Grazie alla nostra piattaforma IoT scalabile siamo in grado di offrire ai clienti intuizioni basate sui dati che molte di queste realtà industriali non hanno mai visto prima. Utilizziamo i dati dell’Internet of Things e il machine learning per permettere ai clienti di controllare le prestazioni delle loro attrezzature di movimentazione dei carichi in condizioni meteorologiche diverse, comprendendo la relazione tra utilizzo e tassi di guasto, e persino rilevare anomalie nei sistemi di trasporto”.

Per supportare Cargotec nel raggiungimento dei propri obiettivi IoT, Cloudera, insieme a TCS, ha creato un framework per l’analisi dei dati dei sensori basato su cloud che permette di raccogliere, memorizzare, analizzare e correlare i flussi di dati dei sensori con quelli provenienti da fonti di dati interne, esterne e di terze parti. La piattaforma avanzata per l’analisi e il machine learning, basata sull’innovativa soluzione Cloudera Enterprise Data Hub, utilizzerà i dati provenienti dalla gestione delle attrezzature e del parco macchine, inserirà previsioni e parametri metereologici, oltre a mappature geografiche intelligenti, per eseguire analisi strategiche per il monitoraggio da remoto, la manutenzione predittiva delle attrezzature e il rilevamento delle anomalie. Il tutto in tempo reale.

“Siamo entusiasti di supportare Cargotec con Digital Reimagination™ per i processi di business e per creare un solido backbone di dati tramite le nostre soluzioni e l’IP”, ha commentato Dinanath Kholkar, global head of analytics and insights di TCS. “La nostra soluzione consente l’acquisizione in tempo reale dei dati del sensore per stabilire attività di diagnostica e facilitare la manutenzione predittiva. Il backbone di big data è scalabile, solido ed economico, e potenzierà l’agilità nelle strategie guidate dai dati e la crescita del business”.

Grazie a Cloudera Enterprise Data Hub, Cargotec ottiene una gestione efficiente del carburante e ottimizzazione delle tratte che i destinatari finali, come porti o navi, possono acquistare per migliorare l’efficienza operativa. Ciò crea nuovi modelli di reddito per Cargotec e permette di fornire soluzioni intelligenti per la movimentazione dei carichi. Inoltre, il team di Data Science di Cargotec utilizza Cloudera Data Science Workbench, un hub collaborativo e un ambiente di sviluppo integrato in grado di gestire Python, R o Scala con il supporto di Apache Spark, per creare soluzioni di machine learning.

“La soluzione IoT permetterà a Cargotec, così come ai propri partner e clienti, di concepire modi completamente nuovi di fare business e, allo stesso tempo, di incrementare l’efficienza operativa e favorire l’aumento delle entrate”, ha dichiarato David Pieterse, general manager, EMEA di Cloudera. “Un fattore chiave per lo sviluppo dell’IoT in questo tipo di strumento commerciale è l’impiego delle tecnologie e dell’analytics per il machine learning in quanto offrono una soluzione flessibile e diversificata per diversi tipi di dati provenienti dai dispositivi di produzione e trasporto”.

cargotec

Copyright© dell’immagine Cargotec Corporation.

L’immagine è disponibile qui.

 

La società finlandese di trasporto utilizza Cloudera per potenziare l’IoT, l’apprendimento automatico e l’analisi predittiva per trasformarsi in un leader digitale nella movimentazione intelligente dei carichi

 

Ulteriori risorse