Download  

Share via email
Comunicato Stampa (PDF)

Il machine learning e l’analisi di Cloudera, insieme alla piattaforma di simulazione di Simudyne, a supporto delle strategie delle aziende del settore finanziario

Cloudera, Inc. (NYSE: CLDR), fornitore globale della piattaforma per l’apprendimento automatico, analisi avanzate e data management ottimizzata per il cloud, annuncia la partnership con Simudyne, azienda protagonista nell’ambito dei software di simulazione. Insieme offrono al settore finanziario la prima piattaforma per la simulazione computazionale pensata per i big data. Ora le banche e le società finanziarie possono progettare ed eseguire qualsiasi modello di simulazione dettagliata su larga scala, sia in cloud che in ambiente ibrido, consentendo ai CEO e ai senior business leader di prendere decisioni strategiche in modo rapido

 

Condividi con un Tweet: è disponibile la prima piattaforma di simulazione computazionale per i #bigdata. @Cloudera #MachineLearning e #Analytics + @Simudyne Advanced Simulation aiutano il modello #FinServ su larga scala: http://bit.ly/2qcDUhG

#RiskManagement, #CreditRisk, #StressTesting, #CustomerInsights

 

“Con Cloudera Enterprise e Shared Data Experience (SDX) forniamo la gestione delle identità, funzionalità di sicurezza, l’applicazione delle policy e la governance dei dati di cui le banche hanno bisogno per rispondere alla conformità normativa. Le aziende finanziarie possono utilizzare la piattaforma flessibile di machine learning per memorizzare più volumi di dati più eterogenei e sottoporli a tutti i tipi di diversi framework di elaborazione e analisi”, ha dichiarato Tom Reilly, amministratore delegato di Cloudera. “Insieme con Simudyne questo approccio moderno all’acquisizione di conoscenze e alla comprensione del rischio aiuta le istituzioni finanziarie a formulare previsioni e a prendere decisioni strategiche a seconda degli scenari economici”.

 

Le imprese finanziarie devono rispondere alla sfida di crescita del proprio business, contenendo il rischio e rispettando le normative mondiali. Gli strumenti analitici esistenti forniscono un supporto per calcolare  l’esposizione al rischio, ma non sono in grado di considerare appieno le complessità presenti nel mondo odierno. Sebbene le banche abbiano speso molto tempo e risorse per soddisfare i rigorosi requisiti normativi, gli attuali metodi di modellizzazione del rischio presentano ancora numerose lacune.

La tecnologia principale di Simudyne si basa sull’unica piattaforma di simulazione certificata per poter funzionare su Cloudera Enterprise. Con la moderna piattaforma di Cloudera, infatti, le aziende finanziarie possono gestire il rischio di credito, fornire strumenti scalabili per lo stress testing, migliorare la conoscenza dei clienti e promuovere la stabilità economica.

 

“Simudyne è una tecnologia all’avanguardia attualmente sfruttata da Barclays: ci consente di modellare scenari multipli su enormi set di dati in modo da comprendere meglio i rischi e scegliere così la strategia più adatta”, ha dichiarato Jes Staley, amministratore delegato di Barclays Bank.

 

La simulazione computazionale è un insieme di strumenti analitici chiave che forniscono metodi per lo studio di una vasta gamma di modelli reali. Grazie a simulazioni dettagliate le banche possono incorporare le complessità necessarie per scegliere come procedere nel mondo reale.

In particolare, i modelli basati su agenti (ABM) rappresentano, per esempio, un nuovo strumento fondamentale per ricercatori, gestori del rischio, esperti di marketing, dirigenti aziendali e responsabili politici: forniscono una visione solida e olistica dei possibili risultati futuri.

 

“Utilizzando la potenza del machine learning Cloudera e il software di simulazione computazionale di Simudyne, i business leader possono facilmente eseguire tutti gli scenari possibili sull’infrastruttura esistente”, ha dichiarato Justin Lyon, amministratore delegato di Simudyne. “Insieme offriamo alle imprese di servizi finanziari il primo kit di strumenti per la simulazione in grado di gestire accuratamente feedback complessi e valutare le origini dei rischi. Questo nuovo approccio risponde alla criticità generata dall’analisi dei singoli scenari, tra cui per esempio la scarsa conoscenza della resilienza del sistema finanziario e l’incapacità di cogliere dinamiche non lineari: gli ‘spigoli vivi’ del rischio e fenomeni emergenti”.

 

La soluzione di simulazione computazionale di Cloudera e Simudyne è già disponibile.

 

Risorse aggiuntive